Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Studi Umanistici

HomeDipartimentoDocenti › Troiani Lucio

Troiani Lucio

Qualifica:
Professore a contratto
Ricevimento:
lunedì e martedì dalle 11 alle 12.
E-mail:
lucio.troiani (at) unipv.it
Telefono:
+39 0382 984376
Fax:
+39 0382 984377
Sito web:
http://lettere.unipv.it/dipscant/docenti.php?&id=112
Dipartimento:
Dipartimento di Studi Umanistici - Sez. di Antichità

Info e materiale didattico

Elenco corsi

2017/2018
Storia dell’ebraismo di età romana

+ Altri anni accademici

2016/2017
Storia e antichità romane
2016/2017
Storia romana (avanzato)
2016/2017
Storia romana (c.p.)
2016/2017
STORIA ROMANA (studenti M-Z)
2016/2017
Storia romana –a (studenti M-Z)
2016/2017
Storia romana –b (studenti M-Z)
2015/2016
Storia e antichità romane
2015/2016
Storia romana (avanzato)
2015/2016
Storia romana (c.p.)
2015/2016
STORIA ROMANA (studenti M-Z)
2015/2016
Storia romana –a (studenti M-Z)
2015/2016
Storia romana –b (studenti M-Z)
2014/2015
Storia e antichità romane
2014/2015
Storia romana (avanzato)
2014/2015
Storia romana (c.p.)
2014/2015
STORIA ROMANA (studenti M-Z)
2014/2015
Storia romana –a (studenti M-Z)
2014/2015
Storia romana –b (studenti M-Z)
2013/2014
Storia e antichità romane
2013/2014
Storia romana (avanzato)
2013/2014
Storia romana (c.p.)
2013/2014
STORIA ROMANA (studenti M-Z)
2013/2014
Storia romana –a (studenti M-Z)
2013/2014
Storia romana –b (studenti M-Z)
2012/2013
Storia e antichità romane
2012/2013
STORIA ROMANA
2012/2013
Storia romana (avanzato)
2012/2013
Storia romana (c.p.)
2012/2013
Storia romana ?a (studenti M-Z)
2012/2013
Storia romana ?b
2011/2012
STORIA ROMANA
2011/2012
Storia romana (avanzato)
2011/2012
Storia romana (c.p.)
2011/2012
Storia romana –a
2011/2012
Storia romana –b
2010/2011
Storia romana (avanzato) mutuato da Storia romana- [...]
2010/2011
Storia romana (c.p.)
2010/2011
STORIA ROMANA equivalente a: modulo –a + modulo –b
2010/2011
STORIA ROMANA mutuato da DM 270
2010/2011
Storia romana –a
2010/2011
Storia romana –a mutuato dalla I parte di Storia r [...]
2010/2011
Storia romana –b
2010/2011
Storia romana –b (avanzato) mutuato da: Storia rom [...]
2009/2010
Storia romana (c.p.)
2009/2010
Storia romana (c.p.) mutuato da DM 270
2009/2010
Storia romana (modulo–a studenti M-Z)
2009/2010
STORIA ROMANA equivalente a: modulo –a + modulo –b
2009/2010
STORIA ROMANA equivalente a: Storia romana –a + St [...]
2009/2010
Storia romana –b
2009/2010
Storia romana –b (avanzato) mutuato da: Storia rom [...]
2009/2010
Storia romana –b mutuato da DM 270
2008/2009
Storia romana (c.p.)
2008/2009
STORIA ROMANA equivalente a: Storia romana –a + St [...]
2008/2009
Storia romana –a
2008/2009
Storia romana –b
2008/2009
Storia romana –b (avanzato) mutuato da: Storia rom [...]
2007/2008
Storia della storiografia antica (c.p.)
2007/2008
STORIA ROMANA equivalente a: Storia romana –a + St [...]
2007/2008
Storia romana –a
2007/2008
Storia romana –b
2007/2008
Storia romana –b (avanzato) mutuato da: Storia rom [...]
2006/2007
Storia romana (c.p.)
2006/2007
STORIA ROMANA equivalente a: Storia romana –a + St [...]
2006/2007
Storia romana –a
2006/2007
Storia romana –b
2006/2007
Storia romana –b (avanzato) mutuato da: Storia rom [...]
2005/2006
Storia della storiografia antica (c.p.)
2005/2006
Storia romana (10 CFU)
2005/2006
Storia romana - a
2005/2006
Storia romana - b
2005/2006
Storia romana - b (avanzato)
2004/2005
Storia romana (10 CFU)
2004/2005
Storia romana (c.p.)
2004/2005
Storia romana - a
2004/2005
Storia romana - b
2004/2005
Storia romana - b (avanzato)

Elenco appelli e prove

Per visualizzare l'elenco degli appelli, andare alla pagina dedicata.

Curriculum

Laureatosi in Lettere Classiche a Pisa cum laude alla Facoltà di Lettere e Filosofia con una tesi di Storia Romana dal titolo L’opera storiografica di Filone di Biblo, sotto la direzione del prof. Emilio Gabba il 22 giugno 1970, Lucio Troiani ha poi seguito i corsi della Scuola Orientale dell’Università di Roma «La Sapienza» sotto la guida dei professori Sabatino Moscati e Mario Liverani, in particolare quelli di Ebraico, Storia Orientale Antica e Filologia Semitica. Ha seguito i seminari tenuti nella Scuola Normale Superiore dal professor Arnaldo Momigliano con cui ha avuto una proficua collaborazione scientifica e quelli tenuti dal professor Elias Bickerman i cui metodi e tematiche sono stati di stimolo ai suoi studi e sono confluiti nella sua produzione scientifica. Lucio Troiani ha poi mantenuto rapporti di collaborazione scientifica con un allievo di Elias Bickerman, Albert Irwin Baumgarten, suo biografo, che lo ha consultato durante l’elaborazione della biografia di Bickerman da lui pubblicata (Elias Bickerman as a Historian of the Jews, Tübingen 2010). Ha poi usufruito di una borsa di studio presso l’Istituto di Storia Antica dell’Università di Pisa dal 1972 al 1974.

Dal 1 novembre 1974 fino al 31 ottobre 1982 è stato professore incaricato e poi dal 1 novembre 1982 professore associato, di «Storia del Mediterraneo Antico Orientale» presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Pisa, risultato vincitore del relativo concorso.

Dal 1 novembre 1987 fino al 31 ottobre 1990 è stato professore associato di «Esegesi delle fonti di storia greca e romana» presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pavia.

Risultato vincitore di concorso a cattedra di Storia Romana, è stato professore straordinario di «Storia della Storiografia Antica» presso la Facoltà di Lettere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dal 1 novembre 1990 fino al 31 ottobre 1993, collaborando periodicamente alle iniziative scientifiche promosse dalla professoressa Marta Sordi.

Troiani ha rapporti scientifici in particolare con il professor Fergus Millar di cui ha pronunciato la laudatio nel 2004 in un volume da lui curato insieme a G. Zecchini, che è nell’elenco delle pubblicazioni e ha contatti con il professore Günter Stemberger dell’Università di Vienna in cui onore ha pubblicato un articolo nel volume “The Words of a Wise Man’s Mouth are Gracious” (Qoh 10,12). Festschrift für Günter Stemberger on the Occasion of his 65th Birthday, Berlin-New York 2005. E’ da segnalare anche la sua ripetuta collaborazione scientifica con il professore Joseph Sievers, docente di Letteratura giudaico-ellenistica presso il Pontificio Istituto Biblico. Nel giugno 2001 ha tenuto la lezione inaugurale del Convegno Internazionale su Flavio Giuseppe tenuto a Parigi e organizzato dalla professoressa Mireille Hadas Lebel della Università Paris IV.

Dal 1 novembre 1993 è professore ordinario di Storia Romana alla Facoltà di Lettere dell’Università di Pavia, chiamato a ricoprire la cattedra coperta fino ad allora da Emilio Gabba.

Dal 2000 è socio corrispondente e dal 2006 membro effettivo dell’Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere. Il 15 febbraio 2007 ha tenuto la prolusione nell’Adunanza solenne di inaugurazione del 204esimo Anno Accademico dell’Istituto, prolusione dal titolo: «Storia e cultura del vicino oriente greco-romano».

È socio della European Association for Jewish Studies.

È stato Presidente dell’«Associazione Italiana per lo Studio del Giudaismo» dal 2000 al 2003 ed è socio ordinario della medesima.

È socio ordinario della «Associazione Biblica Italiana» dal 1987.

È stato Direttore del Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Pavia dal 1998 al 2001.

È stato Coordinatore nazionale di diversi Progetti di Ricerca MIUR cofinanziati, tra cui «La ricezione della cultura ellenistica in età imperiale» e attualmente è Coordinatore di un PRIN 2009 cofinanziato dal titolo: «L’influsso del retroterra ellenistico e nazionale nella caratterizzazione dell’autorità romana e dei suoi strumenti di comunicazione: il caso di Diodoro, Giuseppe e Appiano».

È stato Coordinatore del Dottorato di Ricerca dell’Università di Pavia dal titolo «Storia e Civiltà del Mediterraneo Antico» dal 2001 fino al 2010.

È nel comitato di redazione delle Riviste «Materia Giudaica» e «Henoch» ed è Direttore (insieme a G. Zecchini) della Collana «Monografie del Centro Ricerche di Documentazione sull’Antichità Classica» de l’Erma di Bretschneider.

 

Temi di ricerca

 


Gli studi di Lucio Troiani sono partiti dall’analisi dei frammenti di uno storico orientale di età adrianea (Filone di Biblo) per allargarsi, da una prospettiva storica, al tema più generale degli aspetti culturali, politici e storiografici dell’Oriente in età greco-romana e della nazione giudaica in particolare tanto in Giudea quanto nella diaspora. Il suo studio, comparso in «Athenaeum» 1986, sui lettori delle Antichità Giudaiche ha aperto un proficuo campo di studi e suscitato rinnovato interesse della ricerca nazionale e internazionale sul mondo giudaico-ellenistico e sull’opera di Giuseppe. Le sue analisi di singoli passi dell’epistolario paolino consentono di aprire una prospettiva nuova e non convenzionale della primitiva diffusione del Cristianesimo e di allargare il materiale antico a nostra disposizione per la comprensione del giudaismo ellenistico.

La ricerca si è articolata in varie direzioni che si possono sintetizzare in cinque punti come si evince dalla sua attività scientifica che consta di  numerose pubblicazioni:

Il senso storico della letteratura giudaica in lingua greca con analisi puntuale di diversi scrittori giudei tra cui in particolare gli anonimi autori dei libri dei Maccabei, Filone Alessandrino, Giuseppe, l’anonimo autore della Lettera di Aristea e altri scrittori, poeti e tragici.

Analisi del  profilo storico e culturale della diaspora sotto l’amministrazione romana con una proficua lettura delle relative testimonianze greche e latine. Rivisitazione di testi quali quelli di Orazio, Persio, Petronio ed Epitteto possono aiutare una più adeguata e storicamente fondata collocazione del giudaismo nella società greco-romana.

Studio analitico dei testi neotestamentari, in particolare degli Atti degli Apostoli e delle lettere paoline, alla luce delle nostre conoscenze storiche del giudaismo ellenistico che è ben presente nel cristianesimo delle origini. Utilizzazione del Nuovo Testamento come fonte per la ricostruzione di ambienti e orientamenti del giudaismo ellenistico.

Aspetti di storia politica, culturale e religiosa della tarda repubblica romana e del primo impero in rapporto al giudaismo e al cristianesimo delle origini. L’indagine si concentra specialmente sul monoteismo “filosofico” dei pagani e il monoteismo dei giudei e dei cristiani.

Il problema della persistenza delle culture orientali nella storiografia orientale di età e lingua greca che investe anche la questione della genesi culturale della letteratura cristiana.

 

 

 

 

 

 

 

Progetti di ricerca

- Traduzione e commento di I-II Maccabei (di prossima pubblicazione nelle Paoline)


Pubblicazioni

- L’opera storiografica di Filone da Byblos, Pisa 1974

- Commento storico al Contro Apione di Giuseppe, Pisa 1977

- Due studi di storiografia e di religione antiche, Como 1988

- Edizione italiana di E.J. Bickerman The Jews in Greek Age, London 1988: Gli ebrei in età greca, Bologna 1991.

- Letteratura giudaica di lingua greca (Apocrifi dell’Antico Testamento a cura di P. Sacchi, vol. V), Brescia 1997

- Il perdono cristiano e altri studi sul cristianesimo delle origini, Brescia 1999.  

Pubblicazioni dell'ultimo triennio

 ‘Partiti’ e religione nel mondo ebraico di epoca greco-romana. Alcune riflessioni,  AA. VV. in ‘Partiti’ e fazioni nell’esperienza politica romana, a cura di G. Zecchini, Vita e Pensiero, Milano 2009, pp. 75-85.

 

 Il kerygma di Paolo in Ricordo di Dino Ambaglio (a cura di Maria Teresa Zambianchi), Biblioteca di Atheneaum 55, Como 2009, New Press, pp. 25-40.

 

 Recensione a R.L. Wilken, I Cristiani visti dai Romani in «Rivista Biblica» 2009, pp. 240-245.

 

 Recensione a F. Calabi, Flavio Giuseppe. Contro Apione, Genova-Milano, Marietti 2007 in «Henoch» 31 (2009), pp. 436-440.

 

 La biblioteca del giudaismo ellenistico in Neronia VIII, Bibliothèques, livres et culture écrite dans l’empire romani de César à Hadrien, Yves Perrin (éd.), Collection Latomus, vol 237 (2010), pp. 173-181.

 

 Polibio e l’«epifania» nel tempio di Gerusalemme in Roma e l’eredità ellenistica. Atti del Convegno Internazionale Milano, Università Statale, 14-16 gennaio 2009 (a cura di S. Bussi e D. Foraboschi). Pisa-Roma 2010, pp. 113-117.

 

Recensione a Giovannini-Grzybek, Der Prozess Jesu in «Atheneaum» 99 (2011), pp. 272-279.

 

Storia Antica e storia classica: il caso dell’oriente greco-romano, «Histos» 5 (2011), pp. 107-116.

 

 Le operazioni militari di Pompeo in Giudea dalla visuale di Giuseppe in Iudaea socia – Iudaea capta, Atti del convegno internazionale Cividale del Friuli, 22-24 settembre 2011, Pisa 2012, pp. 89-95.

 

Osservazioni storiche sopra la Lettera di Giacomo in Il paesaggio e l’esperienza. Scritti di antichità offerti a Pierluigi Tozzi in occasione del suo 75° compleanno (a cura di R. Bargnesi-R. Scuderi), Pavia 2012, pp. 169-175. ISBN: 9788896764336.

 

Paolo e l’impero romano, «Rivista Storica Italiana» 124 (2012), pp. 248-258.

 

Riflessioni sopra il libro XVIII della Città di Dio, «Athenaeum» 100 (2012), pp. 373-383.

  Recensione a H. Sivan, Palestine in Late Antiquity, «Athenaeum» 100 (2012), pp. 742-746.                       

 


 

 

Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Pavia
Segreteria amministrativa: Piazza Botta, 6 - 27100 Pavia
Segreteria didattica: Corso Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia
Sezioni del Dipartimento
Email: webmaster.lettere (at) unipv.it