Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Studi Umanistici

HomeDipartimentoDocenti › Rizzo Mario Valentino

Rizzo Mario Valentino

Qualifica:
Professore associato
Ricevimento:
Lunedì 9-11 (presso lo studio in dipartimento a Palazzo S. Tommaso)
E-mail:
mrizzo (at) unipv.it
Telefono:
+39 0382 984729
Fax:
+39 0382 984744
Dipartimento:
Dipartimento di Studi Umanistici - Sez. di Scienze Storiche e Geografiche "Carlo M. Cipolla"

Info e materiale didattico

 

Attualmente insegna i seguenti tre corsi presso il Dipartimento di Studi Economici e Aziendali:

 

 

Storia economica

 

Corso di laurea triennale in Economia - CLEC

II anno - I semestre - 44 ore - 6CFU


Obiettivo del corso:   

Il corso intende evidenziare l’importanza dei mutamenti indotti dalla Rivoluzione Industriale, delineando altresì alcune fra le maggiori trasformazioni verificatesi nell’economia mondiale durante i secoli XIX e XX.


Programma del corso:

Dopo aver brevemente descritto alcuni caratteri salienti dell’economia preindustriale, il corso affronta la Rivoluzione industriale inglese, per poi illustrare la diffusione dell’industrializzazione su scala europea e mondiale, delineando altresì taluni aspetti e tendenze fondamentali dell’economia mondiale nei secoli XIX e XX.

Il programma si articola nei seguenti punti principali: 

 L’economia preindustriale: alcuni aspetti salienti

Il primo paese industriale: la Gran Bretagna

L’industrializzazione in Europa (1815-1914)

L’industrializzazione fuori d’Europa: Giappone e Stati Uniti

La prima globalizzazione tra Otto e Novecento

Da una guerra all’altra (1914-1945)

L’economia mondiale fra prosperità, crisi e trasformazione (1945-2000)


Bibliografia

Marco CATTINI, L’Europa verso il mercato globale. Processi e dinamiche dal XV al XXI secolo, Milano, Egea, 2006 (capitolo 2: solo i sottoparagrafi 2.2.1, 2.2.2, 2.2.3, 2.3.3, 2.3.4; capitolo 3: solo i sottoparagrafi 3.1.2, 3.1.3, 3.2.1; tutti i capitoli dal 4 al 13 per intero)

Stefano BATTILOSSI, Le rivoluzioni industriali, Roma, Carocci, 2002


Modalità d'esame   

Orale


 


Contemporary Economic History


Corso di laurea magistrale in International business and economics - MIBE

Corso di laurea magistrale in Economics, finance and international integration - MEFI

II anno – I semestre - 44 ore (MIBE), 66 ore (MEFI) - 6 CFU (MIBE), 9 CFU (MEFI)

(ECTS: 6 for MIBE students, 9 for MEFI students)

 

The first part of the course (44 hours) is common to both MEFI and MIBE students, whereas the final part (22 hours) is only for MEFI students. Clearly, MIBE students can attend also the last 22 hours, but they will not be examined on this part of the programme.


Course aim:

The course aims at providing students with an up-to-date understanding of the main aspects and trends of the world economy in the late 19th, 20th, and early 21st centuries.

 

 

Syllabus:

The course aims at providing students with an up-to-date understanding of the main aspects and trends of the world economy in the late 19th, 20th, and early 21st centuries. Attention will be focused in particular on the crucial interaction between socio-economic, demographic, geopolitical, and strategic factors which play a pivotal role in shaping contemporary history and strongly affect the performances of national economies.

 

A short summary of the main topics to be covered in the course includes:

An early globalization, 1880-1914

Change and continuity after the wars: prosperity and crisis in a rebuilt world economy

Beyond Western capitalism: planned economies, the Far East, the Third World

Globalization, the New Economy, and all the rest, 1988-2009

From rags to riches? BRICs and beyond

What's next? Megatrends and game-changers in the coming decades [only for MEFI students]

 

Reading list:

Marco CATTINI, The Making of Europe. A Global Economic History, Milano, EGEA, 2010, pp. 164-171, 182-191, 218-305

GOLDMAN SACHS GLOBAL ECONOMICS DEPARTMENT, BRICs and Beyond, 2007, pp. 5-57, 73-181, 225-268 (on line)

NATIONAL INTELLIGENCE COUNCIL, Global Trends 2030: Alternative Worlds, December 2012, pp. i-xvi, 1-16, 20-47, 63-67, 83-97 (on line) [only for MEFI students]

 

Assessment:

Oral

 

Office hours:

Monday 9-11, Dipartimento di Studi Umanistici, Palazzo San Tommaso, Piazza del Lino, 1, 1st floor

 


 

Storia dell’impresa

 

Corso di laurea magistrale in Economia e gestione delle imprese - EGI

I anno - II semestre - 44 ore - 6 CFU

 

Docenti:

Mario Rizzo e Giovanni Vigo

  

Obiettivo del corso:

Il corso intende fornire agli studenti una conoscenza aggiornata delle questioni fondamentali concernenti la storia dell’impresa contemporanea, considerata nel suo contesto socio-economico, istituzionale, giuridico, culturale

 

Programma del corso:

Il programma del corso affronta le principali problematiche inerenti alla storia dell’impresa contemporanea, illustrandone caratteristiche e mutamenti alla luce di un più ampio contesto socio-economico, istituzionale, giuridico, culturale.

 

Il corso si articola nei seguenti due moduli:

 I modulo (Mario Rizzo - 16 ore):

- La teoria dell’impresa in prospettiva storica

(la riflessione circa la figura dell'imprenditore e le sue funzioni; l'emergere di una concezione dinamica dell'impresa)

- L’impresa nel suo contesto

(l'interazione con l'ambiente socio-culturale, le istituzioni e il quadro normativo)

 

II modulo (Giovanni Vigo - 28 ore):

- L’evoluzione delle dimensioni e delle forme dell’impresa

(piccola, media e grande impresa; longevità e redditività come indicatori di performance dell'impresa; l'impresa familiare; la grande impresa manageriale; le multinazionali; i gruppi di imprese; gli zaibatsu e altri modelli asiatici; i distretti; le reti di imprese; le cooperative)

- La gestione e il governo dell’impresa

(l'evoluzione dell'organizzazione d'impresa negli Stati Uniti e in Europa; impresa e lavoro: dalla fabbrica ottocentesca al toyotismo; impresa, progresso tecnico e innovazione; distribuzione, marketing e pubbliche relazioni; l'evoluzione della contabilità)

- L’impresa pubblica: una storia a fasi alterne

(le nazionalizzazioni e lo sviluppo delle imprese pubbliche; il trionfo delle privatizzazioni nel tardo Novecento; la crisi economica d'inizio millennio: la rivincita dello stato?)

 

Bibliografia:

Pier Angelo TONINELLI, Storia d’impresa, Bologna, Il Mulino, 2012

Magda BIANCO, L’industria italiana. Numeri, peculiarità, politiche della nostra economia industriale, Bologna, Il Mulino, 2003

 

Modalità d’esame:

Orale


 

 

Elenco corsi

2017/2018
Contemporary Economic History
2017/2018
Storia economica dall'anno Mille alla rivoluzione [...]

+ Altri anni accademici

2016/2017
Contemporary Economic History
2016/2017
Storia economica dall'anno Mille alla rivoluzione [...]
2015/2016
Contemporary Economic History
2015/2016
Storia economica dall'anno Mille alla rivoluzione [...]
2014/2015
Contemporary Economic History
2013/2014
Contemporary Economic History
2013/2014
Storia dell'impresa
2013/2014
Storia economica
2010/2011
Storia economica –b mutuato da: Storia economica ( [...]
2009/2010
Storia economica –b mutuato da: Storia economica ( [...]
2008/2009
Istituzioni e fonti di storia economica (c.p.)
2008/2009
Storia economica –b mutuato da: Storia economica ( [...]
2007/2008
Istituzioni e fonti di storia economica (c.p.)
2007/2008
Storia economica –b mutuato da: Storia economica ( [...]
2006/2007
Istituzioni e fonti di storia economica (c.p.)
2006/2007
Storia economica –b mutuato da: Storia economica ( [...]
2005/2006
Istituzioni e fonti di storia economica (c.p.)
2005/2006
Storia economica - b
2004/2005
Istituzioni e fonti di storia economica (c.p.)
2004/2005
Storia economica - b

Elenco appelli e prove

Per visualizzare l'elenco degli appelli, andare alla pagina dedicata.

Curriculum

 

Nato a Pavia nel 1962.

Iscritto alla Facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi di Pavia nell’anno accademico 1981-82, si è laureato cum laude nel 1985.

Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca nel 1992 (Dottorato in Storia Economica e Sociale, con sede amministrativa presso l’Università Commerciale ‘Luigi Bocconi’ di Milano).

Ricercatore di Storia Economica presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Pavia a partire dal 16 marzo 1993.

Professore Associato di Storia Economica presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Pavia a partire dal 1 dicembre 2002.

Oltre a una nutrita serie di corsi presso la Facoltà di Economia, per alcuni anni ha tenuto per affidamento il corso di Istituzioni e Fonti di Storia Economica (corso progredito) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Pavia.


Ha tenuto conferenze, seminari e lezioni presso università italiane e straniere, fra le quali Vienna, Nizza, Tübingen, Valencia, Barcellona. Ha
 altresì partecipato a numerosi convegni e congressi in Italia e all'estero. A tale riguardo, nel 2014 è stato invitato a presentare un paper, in qualità di relatore europeo, a una sessione comparativa (intitolata Cross Cultural Representations of Terror and Savagery in Warfare, ca. 1500-1800) nell'ambito del Society for Military History 81st Annual Meeting (Kansas City, Missouri, USA, April 3-6, 2014). 

È stato o è attualmente membro dei consigli scientifici dei seguenti centri di ricerca: Centro Interuniversitario di Ricerca per la Storia Finanziaria Italiana (CIRSFI); Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche Storico-militari; Centro Studi Rischio e Sicurezza dell’Istituto Universitario di Studi Superiori (IUSS) di Pavia; Centro Interdipartimentale di Studi sulla Lombardia Spagnola dell'Università di Pavia.


È stato membro del collegio docenti del Dottorato in Storia Economica e Sociale con sede amministrativa presso l’Università Bocconi.

 

È attualmente membro del collegio docenti del Dottorato in Storia con sede amministrativa presso l'Università di Pavia.

 

È membro del comitato scientifico della rivista Storia Economica.


 

 

 

 

 

Temi di ricerca

Un impero e la sua geopolitica: la Grande Strategia degli Asburgo di Spagna fra l'Italia, l'Europa e il Mediterraneo.

Le implicazioni logistiche, fiscali, finanziarie e politiche della presenza militare asburgica in Lombardia, 1550-1620.

Guerra, amministrazione, economia e società. La domanda e l'offerta di servizi strategici nella Lombardia spagnola.

Le implicazioni socio-economiche e demografiche degli assedi nell'Europa di antico regime.

Maggiorenti lombardi al servizio della strategia degli Asburgo di Spagna fra Cinque e Seicento.

L'impiego interno dell'esercito nell'Europa di antico regime fra coercizione, dissuasione e consenso.

L'Università di Pavia fra Cinque e Seicento: un'analisi socio-economica. 

 

 

Pubblicazioni

    

  1. Potere amministrativo e associazioni corporative a Milano nel Cinquecento. Le corporazioni auroseriche milanesi nella «visita general» di don Luis de Castilla (1584), in «Archivio Storico Lombardo», CXII (1986), pp. 27-52.
  2. L’Università di Pavia tra potere centrale e comunità locale nella seconda metà del Cinquecento, in «Bollettino della Società Pavese di Storia Patria», LXXXVII (1987), pp. 65-125.
  3. Militari e civili nello Stato di Milano durante la seconda metà del Cinquecento. In tema di alloggiamenti militari, in «Clio», XXIII (1987), n. 4, pp. 563-596.
  4. Un importante contributo per la storia della Lombardia nell’Età Moderna: l’ultima opera di Luigi Faccini, in «Archivio Storico Lombardo», CXV (1989), pp. 381-389.
  5. University, Administration, Taxation, and Society in Italy in the Sixteenth Century: the Case of Fiscal Exemptions for the University of Pavia, in «History of Universities», VIII (1989), pp. 75-116.
  6. Spanyolország, Lombardia és a Habsburg Birodalom a 16-17. században, in «Világtörténet», 1990 tavasz-nyar, 1. szám, pp. 5-9 (traduzione ungherese del paper su Spain, Lombardy, and the Hapsburg Empire in the Sixteenth and Seventeenth Centuries presentato al Tenth International Congress of Economic History di Lovanio, 20-24 agosto 1990, alla sessione C 20: The Economic Policy of the Habsburgs, organizzata da A. De Maddalena e G. Heckenast).
  7. Arti auroseriche e potere amministrativo a Milano nelle «visitas generales del Estado de Milan» tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento, in «Studi Storici Luigi Simeoni», XLI (1991), pp. 245-274 (numero monografico della rivista, dedicato agli Atti del Convegno Le corporazioni nella realtà economica e sociale dell’Italia nei secoli dell’Età Moderna, Verona 4 dicembre 1990).
  8. Centro spagnolo e periferia lombarda nell’impero asburgico tra Cinque e Seicento, in «Rivista Storica Italiana», CIV (1992), fasc. II, pp. 315-348.
  9. I cespiti di un maggiorente lombardo del Seicento: Ercole Teodoro Trivulzio e la milizia forese, in «Archivio Storico Lombardo», CXX (1994), pp. 463-477.
  10. Finanza pubblica, impero e amministrazione nella Lombardia spagnola: le «visitas generales», in Lombardia borromaica Lombardia spagnola 1554-1659, a cura di P. Pissavino e G. Signorotto, Roma, Bulzoni, 1995, pp. 353-406.
  11. Istituzioni militari e strutture socio-economiche in una città di antico regime. La milizia urbana a Pavia nell’età spagnola, in «Cheiron», 23-24 (1995), pp. 144-171 (poi ripubblicato in Eserciti e carriere militari nell'Italia moderna, a cura di C. Donati, Milano, Unicopli, 1998, pp. 63-89).
  12. Competizione politico-militare, geopolitica e mobilitazione delle risorse nell’Europa cinquecentesca. Lo Stato di Milano nell’età di Filippo II, in La Lombardia spagnola. Nuovi indirizzi di ricerca, a cura di E. Brambilla e G. Muto, Milano, Unicopli, 1997, pp. 371-387.
  13. «A forza di denari» e «per buona intelligenza co’ Prencipi». Il governo di Milano e la Monarchia di Filippo II, in Las sociedades ibéricas y el mar a finales del siglo XVI, Actas del Congreso Internacional, Lisboa, Sociedad Estatal Lisboa ‘98, 1998, tomo III, El área del Mediterraneo, pp. 283-322.
  14. Milano e le forze del principe. Agenti, relazioni e risorse per la difesa dell’impero di Filippo II, in Felipe II (1598-1998). Europa dividida: La Monarquía Católica de Felipe II, Atti del Convegno Internazionale di Madrid, 20-23 aprile 1998, Madrid, Parteluz, tomo I, pp. 733-766.
  15. Un’economia in guerra. Pavia nel 1655, in Dentro e fuori le mura. Spazio urbano ed extraurbano a Pavia dall’età classica alle soglie del Duemila, Atti del Convegno di Pavia, 24-26 settembre 1998, in «Annali di Storia Pavese», 27 (1999), pp. 339-360.
  16. Dinamiche istituzionali, risorse di governo ed equilibri di potere nelle visitas generales lombarde (1580-1620), in Fonti ecclesiastiche per la storia sociale e religiosa d’Europa: XV-XVIII secolo, a cura di C. Nubola e A. Turchini, Bologna, Il Mulino, 1999, pp. 277-315.
  17. La espada y la pluma: il mondo militare nella Lombardia spagnola cinquecentesca, Atti del Convegno Internazionale di Pavia, 16-18 ottobre 1997, a cura di M. Rizzo e G. Mazzocchi, Viareggio, Baroni, 2000, pp. 151-194.
  18. Prosperità economica, prestigio politico e rilevanza strategica nell’immagine del Milanesado durante il XVI secolo, in La espada y la pluma: il mondo militare nella Lombardia spagnola cinquecentesca, Atti del Convegno Internazionale di Pavia, 16-18 ottobre 1997, a cura di M. Rizzo e G. Mazzocchi, Viareggio, Baroni, 2000.
  19. «Haver sempre l’occhio all’abbondanza dei viveri». Il governo dell’economia pavese durante l’assedio del 1655, in El gobierno de la economía en el Imperio Español. Información estadistica, política económica y fiscalidad, a cura di A. M. Bernal, L. De Rosa, F. D’Esposito, Sevilla-Nápoles, Istituto Italiano Studi Filosofici - Fundación del Monte, 2000, pp. 471-507;
  20. Sulle implicazioni economiche della politica di potenza nel XVI secolo: gli alloggiamenti militari in Lombardia, in Historía y Humanismo. Estudios en Honor del profesor Dr. D. Valentín Vázquez de Prada, vol. II, Historía Económica, a cura di J. M. Usunàriz Garayoa, Pamplona, Eunsa, 2000, pp. 265-276.
  21. Alloggiamenti militari e riforme fiscali nella Lombardia spagnola fra Cinque e Seicento, Milano, Unicopli, 2001.
  22. M. Rizzo, J. J. Ruiz Ibàñez, G. Sabatini (eds.), Le forze del Principe. Recursos, instrumentos y límites en la práctica del poder soberano en los territorios de la Monarquía Hispánica, Murcia, Universidad de Murcia, 2003, 2 voll.
  23. M. Rizzo, J. J. Ruiz Ibàñez, G. Sabatini, Introducción, in M. Rizzo, J.J. Ruiz Ibàñez, G. Sabatini (eds.), Le forze del Principe. Recursos, instrumentos y límites en la práctica del poder soberano en los territorios de la Monarquía Hispánica, Murcia, Universidad de Murcia, 2003, vol. I, pp. 21-68.
  24. Il processo di perequazione degli oneri militari nella Lombardia cinquecentesca, in M. Rizzo, J. J. Ruiz Ibàñez, G. Sabatini (eds.), Le forze del Principe. Recursos, instrumentos y límites en la práctica del poder soberano en los territorios de la Monarquía Hispánica, Murcia, Universidad de Murcia, 2003, vol. I, pp. 471-538.
  25. Strategia, geopolitica ed economia nella storia della Lombardia spagnola: qualche riflessione introduttiva, in La difesa della Lombardia spagnola, a cura di G. Colmuto Zanella e L. Roncai, Atti del Convegno di Milano, 2-3 aprile 1998, Cremona, Ronca, 2004, pp. 1-16.
  26. “Ultima gemma che si incastra nel glorioso diadema dell’Ateneo pavese”. La nascita della Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Pavia nell’Italia del “miracolo economico”, in I quarant’anni della Facoltà di Economia 1963-2003, Milano, Giuffrè, 2004, pp. 141-198.
  27. Sticks, Carrots, and All the Rest: Lombardy and the Spanish Strategy in Northern Italy Between Europe and the Mediterranean (1550-1600), in «Cahiers de la Méditerranée», 2005, n. 71, pp. 145-184.
  28. Non solo guerra. Risorse e organizzazione della strategia asburgica in Lombardia durante la seconda metà del Cinquecento, in E. Garcìa Hernán, D. Maffi (eds.), Guerra y sociedad en la Monarquía Hispánica. Política, Estrategia y Cultura en la Europa Moderna (1500-1700), Madrid, CSIC-Editorial Laberinto, 2006, vol. I, pp. 217-252.
  29. “Ottima gente da guerra”. Cremonesi al servizio della strategia imperiale, in Storia di Cremona. L’età degli Asburgo di Spagna (1535-1707), a cura di G. Politi, Cremona, Banca Cremonese, 2006, pp. 126-145.
  30. Porte, chiavi e bastioni. Milano, la geopolitica italiana e la strategia asburgica nella seconda metà del XVI secolo, in Mediterraneo in armi (secc. XV-XVIII), a cura di R. Cancila, Palermo, Associazione Mediterranea, 2006, pp. 467-511.
  31. ‘Rivoluzione dei consumi’, ‘state building’ e ‘rivoluzione militare’. La domanda e l’offerta di servizi strategici nella Lombardia spagnola, 1535-1659, in Tra vecchi e nuovi equilibri. Domanda e offerta di servizi in Italia in età moderna e contemporanea, a cura di I. Lopane ed E. Ritrovato, Bari, Cacucci, 2007, pp. 447-474.
  32. “La maggiore, et più sentita gravezza, che si provi in questo stato”. Oneri militari, politica fiscale e corpi contribuenti nella Lombardia spagnola (1550-1620), in La fiscalità nell’economia europea. Secc. XIII-XVIII - Fiscal systems in the European Economy, 13th-18th Centuries, Atti della “Trentanovesima Settimana di Studi” dell’Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”, Prato, 22-26 aprile 2007, a cura di S. Cavaciocchi, Firenze, Firenze University Press, 2008, pp. 881-895.
  33. Gli Austrias e l’Italia centrosettentrionale nella prima età moderna. Una rapsodia geopolitica, in Feudi di Lunigiana tra Impero, Spagna e Stati Italiani (XV-XVIII secolo), Atti del Convegno di La Spezia e Madrignano, 13-15 settembre 2007,  a cura di E. Fasano Guarini, F. Bonatti, La Spezia, Accademia Lunigianese di Scienze “Giovanni Capellini”, 2008, in «Memorie della Accademia Lunigianese di Scienze “Giovanni Capellini”», vol. LXXVIII (2008), pp. 67-113.
  34. Alloggiare in casa d'altri. Le implicazioni economiche, politiche e fiscali della presenza militare asburgica nel territorio finalese fra Cinque e Seicento, in Finale tra le potenze di antico regime. Il ruolo del Marchesato sulla scena internazionale (secoli XVI-XVIII), Atti del Convegno di Finale Ligure, 25 ottobre 2008, a cura di P. Calcagno, in «Atti e Memorie della Società Savonese di Storia Patria», 2009, pp. 77-97.
  35. Armi di Lombardia. Lo Stato di Milano e le forniture belliche agli Asburgo di Spagna fra Cinque e Seicento, in Studi storici dedicati a Orazio Cancila, a cura di A. Giuffrida, F. D'Avenia, Daniele Palermo, Palermo, Associazione Mediterranea, 2011, vol. I, pp. 317-344.
  36. Influencia social, conveniencia económica, estabilidad política y eficiencia estratégica. Notables lombardos al servicio de los Habsburgo en la segunda mitad del siglo XVI, in J. F. Pardo Molero, M. Lomas Cortés (coords.), Oficiales reales. Los ministros de la Monarquía Católica (siglos XVI-XVII), Valencia, Departament d'Història Moderna - Universitat de València, 2012, pp. 163-202.
  37. Università, economia, territorio e istituzioni nell’Italia del miracolo economico. La Camera di Commercio e la nascita della Facoltà di Economia e commercio a Pavia negli anni Sessanta, in Camera di Commercio. 225° Anniversario, Pavia, Camera di Commercio di Pavia, 2012, pp. 244-259.
  38. Fra terra e mare. Qualche riflessione sulle frontiere della Toscana moderna e sul ruolo di quest’ultima nello spazio mediterraneo, in “Società e storia”, 135 (2012), pp. 183-188.
  39. Nella morsa della guerra. Assedi, occupazioni militari e saccheggi in età preindustriale, a cura di G. Alfani, M. Rizzo, Milano, FrancoAngeli, 2013.
  40. G. Alfani, M. Rizzo, Introduzione: La guerra e il militare fra eventi e strutture, "ordinario" e "straordinario", in Nella morsa della guerra. Assedi, occupazioni militari e saccheggi in età preindustriale, a cura di G. Alfani, M. Rizzo, Milano, FrancoAngeli, 2013, pp. 7-13. 
  41. G. Alfani, M. Rizzo, Politiche annonarie, provvedimenti demografici e capitale umano delle città assediate dell'Europa moderna, in Nella morsa della guerra. Assedi, occupazioni militari e saccheggi in età preindustriale, a cura di G. Alfani, M. Rizzo, Milano, FrancoAngeli, 2013, pp. 15-45.
  42. A proposito di "Grande Strategia" in età moderna. La Lombardia spagnola nell'impero degli Asburgo di Spagna, in Dall'Europa moderna all'Europa unita.
  43. Demografia, sussistenza e governo dell'emergenza a Pavia durante l'assedio del 1655, in corso di pubblicazione.
  44. Per una storia economica dell'università in età spagnola, in corso di pubblicazione.
  45. Il mestiere delle armi nell'Italia moderna fra esercizio del potere, creazione del consenso, formazione e impiego del capitale umano (secc. XVI-XVIII), in corso di pubblicazione.
  46. Sull'impiego interno dell'esercito nell'Europa di antico regime. Estrazione delle risorse, ordine pubblico e controllo del territorio nella Lombardia spagnola fra coercizione, dissuasione e consenso, in corso di pubblicazione.
  47. Lanzavecchia & Co. Ufficiali lombardi nei Paesi Bassi sotto Alessandro Farnese, in Militari italiani dell'esercito di Alessandro Farnese nelle Fiandre, a cura di G. Bertini, Fidenza, Mattioli 1885, 2013, pp. 13-73.
  48. Poteri, interessi e conflitti geopolitici nei territori della Lunigiana durante l’età di Filippo II, in corso di pubblicazione


 

 

Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Pavia
Segreteria amministrativa: Piazza Botta, 6 - 27100 Pavia
Segreteria didattica: Corso Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia
Sezioni del Dipartimento
Email: webmaster.lettere (at) unipv.it