Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Studi Umanistici

HomeDipartimentoDocenti › Mulas Pier Luigi

Mulas Pier Luigi

Qualifica:
Professore associato
Ricevimento:
mercoledì ore 11-12 (previo appuntamento email o contatto telefonico).
E-mail:
pierluigi.mulas (at) unipv.it
Telefono:
0382-984453
Dipartimento:
Dipartimento di Studi Umanistici - Sez. di Scienza della Letteratura e dell'Arte Medievale e Moderna

Elenco corsi

2017/2018
STORIA DELL'ARTE MODERNA
2017/2018
Storia dell'arte moderna -a
2017/2018
Storia dell'arte moderna -b
2017/2018
Storia delle arti nell'età moderna

+ Altri anni accademici

2016/2017
STORIA DELL'ARTE MODERNA
2016/2017
Storia dell'arte moderna -a
2016/2017
Storia dell'arte moderna -b
2016/2017
Storia della miniatura rinascimentale
2015/2016
STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE
2015/2016
Storia dell'arte medievale (c.p.)
2015/2016
Storia dell'arte medievale -b
2015/2016
Storia delle tecniche artistiche
2014/2015
STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE
2014/2015
Storia dell'arte medievale (c.p.)
2014/2015
Storia dell'arte medievale -b
2014/2015
Storia delle tecniche artistiche
2013/2014
Contesti della storia dell'arte medievale
2013/2014
Storia dell'arte medievale (c.p.)
2009/2010
Storia della miniatura (c.p.)
2008/2009
Storia della miniatura (c.p.)
2007/2008
Storia della miniatura (c.p.)
2006/2007
Storia della miniatura (c.p.)
2005/2006
Storia della miniatura (c.p.)
2004/2005
Storia della miniatura (c.p.)

Elenco appelli e prove

Per visualizzare l'elenco degli appelli, andare alla pagina dedicata.

Curriculum

Dal 2016, Professore associato di Storia dell’arte moderna

 

INCARICHI PRECEDENTI PRESSO L'UNIVERSITA' DI PAVIA

 

2014-16 Professore associato di Storia dell’arte medievale

2003-10 Professore a contratto (Storia della miniatura)

 

INCARICHI PRECEDENTI PRESSO ALTRE UNIVERSITA' o ISTITUTI

2000-13 Maître de conférences, Université Blaise-Pascal, Clermont-Ferrand II.

2010-12 Professore a contratto di storia dell'arte, Université Paris IV – Sorbonne.

2004-08 Professore a contratto di lingua italiana applicata alla storia dell'arte, Institut National du Patrimoine, Paris.

1998-99 Assistant Temporaire à l’Enseignement et à la Recherche (A.T.E.R.) di lingua e cultura italiane, Università di Mulhouse.

1997-98 A.T.E.R. di lingua e cultura italiane, Università di Besançon.

1996-97 Professore a contratto di storia dell’arte, Université Paris VIII - St. Denis

1995-97 Lettore d'italiano, Università di Besançon.

 

TITOLI DI STUDIO

1995 Diploma di Dottore di ricerca in Storia dell'arte, Università di Milano.

1990 Diploma di laurea in Lettere e filosofia, Università di Pavia

 

Progetti di ricerca

Redazione del catalogo dei libri manoscritti e a stampa miniati del Museo Condé di Chantilly

Redazione del catalogo online dei codici miniati della Biblioteca Universitaria di Pavia

Pubblicazioni

I. Monografie

 Giovanni Giacomo Decio. Il miniatore dei corali di Vigevano, Vigevano 2009.  

II. Curatele 

 Enluminures italiennes. Chefs-d’œuvre du Musée Condé, catalogo della mosta a cura di P. Stirnemann e P.L. Mulas, schede di T. D’Urso, P.L. Mulas, P. Stirnemann, G. Toscano, Chantilly-Paris 2000.  

Le Ore Torriani. Commento al fac-simile, a cura di P.L. Mulas, saggi di P.L. Mulas, M. Visioli, M. Collareta, J.-B. Lebigue, Modena 2009.  

Il Leggendario Sforza-Savoia. Ms. Varia 124 della Biblioteca Reale di Torino, volume di commento al fac-simile a cura di P.L. Mulas, Modena 2013.  

La Passion du Prince pour les belles occupations de l'esprit. Enluminures italiennes du duc d'Aumale, a cura di T. D'Urso e P.L. Mulas, Chantilly, 2014.  

La corte di Ludovico il Moro e il nuovo corso dell’arte lombarda [con S. Buganza e F. Elsig], in Arte lombarda dai Visconti agli Sforza. Milano al centro dell’Europa, catalogo della mostra a cura di M. Natale e S. Romano (Milano, Palazzo reale, 12 marzo – 28 giugno 215), Milano 2015.

III. Articoli e saggi

Un problema di miniatura lombarda tra Quattro e Cinquecento, in B.F. e il Maestro di Paolo e Daria, a cura di L. Giordano, Binasco 1991, pp. 133-196.
 
Le Memorie antiche delli Monasteri di Lodi e Villanova di Vincenzo Sabbia, in “Archivio Storico Lodigiano”, 1992, pp. 5-101.
 
Cum aparatu ac triumpho quo pagina in hac licet aspicere. L'investitura ducale di Ludovico Sforza, il messale Arcimboldi e alcuni problemi di miniatura lombarda, in “Artes”, 2, 1994, pp. 5-38.
  
La miniatura lombarda del Quattrocento, Antonio da Monza, Birago, Giovan Pietro, in La pittura in Lombardia. Il Quattrocento, a cura di V. Terraroli, Milano 1994, pp. 397-418, 439, 443-444.
 
L'Epithalamium carmen di Paolo Bernardino Lanterio. Osservazioni intorno all'iconografia dei duchi di Milano nei manoscritti miniati, in “Viglevanum”, V, 1995, pp. 8-18.
 
Il libro d'Ore Arconati: committenza e modelli iconografici, in “Artes”, 3, 1995, pp. 46-56.
 
Le cerimonie e gli spettacoli, I libri per l'educazione di Massimiliano, Le allegorie di Leonardo, Il monumento di Francesco Sforza, I Commentarii del Simonetta, L'investitura ducale, in Ludovicus Dux. L'immagine del potere, a cura di L. Giordano, Vigevano 1995, pp. 48-57, 58-64, 118-125, 126-131, 132-141, 172-177.
 
Auctore Mauro filio: il programma iconografico dei Commentarii del Simonetta, in “Bulletin du bibliophile”, 1, 1996, pp. 9-34.
 
Palazzo Carminali Bottigella (già Beccaria), in Processi accumulativi, forme, funzioni. Saggi sull'architettura lombarda del Quattrocento, a cura di L. Giordano, Firenze 1996, pp. 135-148.
 
Le dimore gentilizie, in Storia di Pavia, Pavia 1996, pp. 104-134.
 
Il palazzo Bottigella a Pavia, in M. Zaggia, P.L. Mulas, M. Ceriana, Giovanni Matteo Bottigella cortigiano sforzesco, uomo di lettere e committente d'arte. Un percorso nella cultura lombarda di metà Quattrocento (Quaderni di "Rinascimento", XXXVI), Firenze 1997, pp. 217-240.
 
Scheda di un codice miniato lombardo del Rinascimento (Londra, British Library, Harl. 5335), in “Artes”, 6, 1998, pp. 9-14.
 
Una presenza lombarda nelle collezioni reali: il Maestro di Ippolita Sforza, in La Biblioteca Reale di Napoli al tempo della dinastia aragonese, catalogo della mostra a cura di G. Toscano (Napoli, Valencia, 1998-1999), Valencia 1998, pp. 483-489.
 
Il libro d'ore di Gian Giacomo Trivulzio e alcune considerazioni sui manoscritti miniati appartenuti al Magno,  in “Artes”, 7, 1999, pp. 38-59.
 
De Borso D'Este à Geoffroy Carles : l'illustration de la sphère armillaire dans un exemplaire enluminé de la Cosmographia de Ptolémée, in “Bulletin du bibliophile”, 1, 2000, pp. 57-72.
  
Les Heures Torriani au Musée Condé, in “Le Musée Condé”, 57, 2000, pp. 8-15.
 
 Un Evangéliaire enluminé pour San Petronio à Bologne: Giovanni Battista Cavalletto et Bartolomeo Ramenghi, in “L’art de l’enluminure”, 1, 2000, pp. 8-39. 
 
 Aggiunte al catalogo giovanile di Decius, in “Artes”, 10, 2002, pp. 5-20.
 
Deux manuscrits enluminés lombards à Clermont-Ferrand, in “Recherches en Histoire de l’art”, 3, 2004, pp. 151-155.
 
Gian Giacomo Decio, miniatore dei corali di Vigevano, in “Viglevanum”, 2005, pp. 57-67.
 
La miniatura in Italia settentrionale: Milano, Bobbio, La miniatura romanica: Lombardia, La miniatura gotica: Lombardia, in La miniatura in Italia. Dal tardogotico al Trecento con riferimenti al Medio Oriente e all’Occidente europeo, a cura di A. Putaturo Murano et A. Perriccioli Saggese, Città del Vaticano – Napoli 2005, pp. 62-68, 94-97, 147-155. 
 
L’Enfer de Dante, manuscrit du XIVe siècle, in “L’art de l’enluminure”, 14, 2005, pp. 2-73.
 
Le Maître des Graduels de San Salvatore de Pavie : enluminures, peintures, xylographies, in 'Quand la peinture était dans les livres', Mélanges en honneur de François Avril, a cura di M. Hofmann e C. Zöhl, prefazione di E. König, Turnhout - Paris 2007, pp. 223-233.
 
I codici miniati di Gian Giacomo Trivulzio, in “Viglevanum”, XVII, 2007, pp. 8-27.
 
Six antiphonaires ambrosiens enluminés, in “L’art de l’enluminure”, 23, 2007, pp. 2-65.
 
Il Rinascimento: Lombardia, in La miniatura in Italia, II. Dal tardogotico al manierismo, a cura di A. Putaturo Murano e A. Perriccioli Saggese, Città del Vaticano – Napoli 2009, pp. 319-330.
 
Libri miniati e a stampa, in Splendori di corte. Gli Sforza, il Rinascimento, la Città, catalogo della mostra a cura di L. Giordano e M. Olivari (Vigevano, 2009–2010), Milano 2009, pp. 84-85.
 
I libri a stampa pergamenacei della collezione Melzi a Chantilly e alcune miniature di Benedetto Bordon, in “Rivista di Storia della miniatura”, 13, 2009, pp. 179-189.
 
I corali di San Sisto: gli artisti, in I corali benedettini di San Sisto a Piacenza, catalogo della mostra a cura di M. Bollati (Piacenza, 2011 – 2012), Piacenza 2011, pp. 45-66.
 
Cinque incunaboli miniati da Santa Giustina di Padova al Museo Condé di Chantilly, in “Arte Veneta”, 68, 2011, pp. 236-245.
 
Una proposta per la miniatura e la pittura del rinascimento a Pavia: il Maestro delle Ore Birago, alias Maestro dell’Annunciata Castiglioni?, in Miniatura. Lo sguardo e la parola. Studi in onore di Giordana Mariani Canova, a cura di F. Toniolo e G. Toscano, Milano 2012, pp. 232-236.
 
Libri manoscritti e a stampa da Praglia a Chantilly, in Santa Maria Assunta di Praglia. Storia, arte, vita di un’abbazia benedettina, a cura di C. Ceschi, M. Maccarinelli, P. Vettore Ferraro, coordinamento scientifico di G. Mariani Canova, A.M. Spiazzi e Francesco G.B. Trolese, Teolo 2013, pp. 489-496.
 
Galeazzo Maria Sforza e il Leggendario Sforza-Savoia, Scheda codicologica e descrizione delle miniature, in Il Leggendario Sforza-Savoia. Ms. Varia 124 della Biblioteca Reale di Torino, volume di commento al fac-simile, Modena 2013, pp. 25-98, 99-172.
 
La Laura de Pétrarque dans une micro-écriture du XVIe siècle, in Du Maniérisme à l’art post-moderne. A la mémoire de Laura Malvano-Bechelloni, a cura di F. Py, Parigi 2014, pp. 37-48.
 
Bianchi girari mantouans dans un incunable de Cristoforo (et Baldassarre) Castiglione, in Le manuscrit enluminé. Etudes réunies en hommage à Patricia Stirnemann, a cura di C. Rabel (Cahiers du Léopard d’Or, 16), Parigi 2014, pp. 257-271.
 
La miniatura in Italia dopo l’introduzione della stampa, in L’arte rinascimentale nel contesto, a cura di E. Villata, Milano 2015, pp. 117-126.
 
Deux manuscrits de Michelino da Besozzo en France [con M. Visioli e M. Zaggia], in “L’art de l’enluminure”, 55, 2015, pp. 1-49. 
 
Alla ricerca della miniatura del Rinascimento a Como, in Pregare in piccolo. Miniature comasche del Rinascimento in un Libro d'Ore ritrovato, tra devozione, arte e cultura, a cura di F. Minonzio, Como 2016, pp. 21-76. 
 
L’illustrazione dei codici cavallereschi di Bernabò Visconti, in Orlando Furioso 500 anni. Cosa vedeva quando chiudeva gli occhi, a cura di G. Beltramini e A. Tura (Ferrara, 2016–2017), Ferrara 2016, pp. 272-277.
 
L’iconografia ducale nei libri miniati al tempo di Ludovico Sforza, in Grammatica del Donato e Liber Iesus. Due libri per l’educazione di Massimiliano Sforza, a cura di J.J.G. Alexander, Modena 2016, pp. 45-92.
 
Tre iniziali del Maestro del Breviario Barozzi, alias «M.Z.A.». Giovanni Antonio da Brescia miniatore?, in La lezione gentile. Scritti di storia dell’arte per Anna Maria Segagni Malacart, a cura di L.C. Schiavi, S. Caldano e F. Gemelli, Milano 2017, pp. 595-599.
 
IV. Comunicazioni
 
Monsignor Riboldi e l'edilizia sacra pavese. Recupero, committenza e formazione dell'immagine ecclesiastica, in "Annali di Storia Pavese", 22/23, 1995 (Fedi e culture in area padana tra '800 e '900, atti del convegno, Pavia, 28-30 nov. 1991), pp. 307-317.
 
Du pouvoir ducal à la domination française: la production de manuscrits laïcs enluminés à Milan, in Léonard entre France et Italie: "Miroir profond et sombre", atti del convegno a cura di S. Fabrizio-Costa e J.-P. Le Goff, Caen 1999, pp. 301-311.
 
La Sala delle Asse: une allégorie à la cour de Ludovic le More?, in “Chroniques italiennes”, 60, 1999 (La représentation de la Prudence, atti del convegno, Mulhouse, 5 mar. 1999),  pp. 117-128.
 
L'iconographie du mois d'août dans deux livres d'Heures milanais du XVe siècle, in Création et mémoire dans la culture italienne de la Renaissance au XVIIIe siècle, atti del convegno a cura di S. Leoni e A. Perifano, Paris 2001 (Annales littéraires de l'Université de Besançon, 718), pp. 23-37.
 
Les manuscrits enluminés liés à la présence française, in Louis XII en Milanais: guerre et politique, art et culture, atti del convegno a cura di Ph. Contamine e J. Guillaume (Tours, 30 giu. - 3 lug. 1998), Paris 2003, pp. 305-322. 
 
Schemi impaginativi e apparato iconografico dell’Offiziolo Borromeo: le fonti, in L’utilizzo dei modelli seriali nella produzione figurativa lombarda nell’età di Mantegna, atti del convegno a cura di M. Collareta e F. Tasso (Milano, 10-11 giu. 2008), Milano 2013 (“Rassegna di Studi e di Notizie”, XXXV, a. XXXIX), pp. 133-148.
 
I Francesi nel Ducato: riflessi nei libri miniati, in Le Duché de Milan et les commanditaires français (1499-1521), atti del convegno a cura di F. Elsig e M. Natale (Ginevra, 30-31 mar. 2012), Roma 2014, pp. 79-106.
 
Incunaboli miniati del Breviario all’uso degli Umiliati, in Il codice miniato in Europa. Libri per la chiesa, per la città, per la corte, a cura di G. Mariani Canova e A. Perriccioli Saggese, Padova 2014, pp. 615-628.
 
Enluminures italiennes dans les livres imprimés de Jean Grolier, in La France et l'Europe autour de 1500. Croisements et échanges artistiques, atti del convegno a cura di G. Bresc-Bautier, Th. Crépin-Leblond, E. Taburet-Delahaye (Paris, 9-11 dic. 2010), Paris 2015, pp. 129-142. 
 
Il marchio editoriale di Giovanni Giolito: echi bramantiniani nella xilografia pavese del primo Cinquecento, in Bramantino e le arti nella Lombardia francese (1499-1525), atti del convegno (Lugano, 6-7 nov. 2014), a cura di M. Natale, Milano, 2017, pp. 347-354. 
 
Les fragments enluminés du Musée Condé à Chantilly [con Teresa D’Urso], in Collections, remaniements, expositions: les vies du manuscrit médiéval aux périodes moderne et contemporaine, giornata di studi organizzata dall’Institut national d’Histoire de l’Art, Parigi, 19 nov. 2013.
 
V. Voci di dizionario e schede di catalogo
 
Corale, Iniziali parlanti, Libro di Kells, Libro d'Ore, Miniato, Libro, Miniatura, Très Riches Heures, in Manuale enciclopedico della bibliofilia, Milano 1997, pp. 174-176, 376, 412-415, 415-417, 445-449, 449-452, 591-592.
 
Antiphonarium, in C. Heid-Guillaume, A. Ritz, Manuscrits médiévaux de Chambéry. Textes et enluminures, Paris 1998, pp. 140-142.
 
D. Cavalca, Vite dei Santi Padri, in La Biblioteca Reial de Nàpols d'Alfons el Magnànim al Duc de Calàbria 1442-1550, a cura di M.C. Cabeza Sanchez-Albornoz, Valencia 1999, cat. 31, pp. 120-123.
 
Bourdichon Jean; Colombe, Jean; Enluminure; Fouquet, Jean; Honoré, Maître; Limbourg, frères de; Manuscrit à peinture; Pucelle, Jean, in Dictionnaire encyclopédique du Livre, Paris, I, 2002, pp. 376, 576; II, 2005, pp. 78-80, 274, 489-490, 767, 871; III, 2011, p. 424.
 
Protasio Crivelli; Decio; Maestro dei graduali di San Salvatore a Pavia; Maestro dell'antifonario D.R.1 di Busto Arsizio; Maestro delle Ore Birago; Maestro del Trattato di Falconeria di Chantilly; Maestro del Tristan; Maestro di Crescenzago, in Dizionario dei miniatori italiani, a cura di M. Bollati, Milano 2004, pp. 187-188, 194-196, 463-464, 549-550, 571-572, 670-671, 671-672, 679-680.
 
Libellus missarum sancti Maioli, in Corti e Città. Arte del Quattrocento nelle Alpi occidentali, catalogo della mostra a cura di E. Pagella, E. Rossetti Brezzi, E. Casteluovo, Torino 2006, cat. 243, pp. 460-461.
 
Dante, La Divine Comédie, in Dictionnaire d’histoire de l’art du moyen âge occidental, a cura di P. Charron e J.-M. Guillouët, Paris 2009, pp. 296-297.
 
[10 schede di libri miniati o illustrati], in Libri miniati e a stampa, in Splendori di corte. Gli Sforza, il Rinascimento, la Città, catalogo della mostra a cura di L. Giordano e M. Olivari (Vigevano, 2009–2010), Milano 2009, catt. 5-12, 39-40, pp. 84-85101, 166-169.
 
Maître des Statuts milanais de 1498; Giovanni Giacomo Decio, in Les enluminures du Louvre. Moyen âge et Renaissance, a cura di F. Avril, N.Reynaud e D. Cordellier, Paris 2011, catt. 47, 52, pp. 90-91, 109-111.
 
F. Filelfo, In Rhetoricam ad Herennium Commentaria, in Il teatro di tutte le scienze e le arti. Raccogliere libri per coltivare idee in una capitale di età moderna. Torino 1559-1861, catalogo della mostra a cura di M. Carassi, I. Massabò Ricci e S. Pettenati (Torino, 22 nov. 2011 – 29 gen. 2012), Torino 2011, cat. 23, p. 64. 
 
Codici offerti ai duchi; Statuta hospitalis Sancti Mathei Papiensis, in Almum Studium Papiensis. Storia     dell’Università di Pavia, 1. Dalle origini all’età spagnola; t. I, Origini e fondazione dello Studium generale, a cura di D. Mantovani, Trento 2012, pp. 735-742.
 
Lettrine découpée provenant d’un graduel, in Jan Fabre, Illuminations. Enluminures, catalogo della mostra (Lille, 2013-2014), Lille 2013, cat. 37, pp. 224-225.
 
 
Initiale M : L’Annonciation ; Initiale S : Saint Côme et saint Damien, in Trésors enluminés des musées de France. Pays de la Loire et Centre, catalogo della mostra a cura di P. Charron, M.-E. Gautier e P.-G. Girault (Angers, 2013- 2014), Angers 2013, catt. 15, 16, pp. 90-91.
 
Livre d’heures à l’usage de Rome, in Trésors enluminés de Toulouse à Sumatra, catalogo della mostra a cura di C. Blondeau e C. Riou (Toulouse, 2013–2014), Toulouse 2013, catt. 12, 47, p. 64, 136-137.
 
Maestro di Ippolita Sforza, in La fortuna dei primitivi. Tesori d'arte dalle collezioni italiane fra Sette e Ottocento, a cura di A. Tartuferi e G. Tormen (Firenze, Gallerie dell'Accademia, 24 giugno – 8 dicembre 2014), Firenze 2014, cat. 103, pp. 525-526.
 
Francesco di Antonio del Cherico; Zanobi Strozzi; Giuliano Amadei, in Fra Angelico, Botticelli... Chefs-d'oeuvre retrouvés, a cura di M. Laclotte e N. Volle (Chantilly, 2014- 2015), Chantilly – Paris 2014, cat. 14-16, pp. 64-69.
 
Matteo da Milano, David salmista, in Bramante a Milano. Le arti in Lombardia 1477-1499, a cura di M. Ceriana, E. Daffra, M. Natale, C. Quattrini (Milano, 2014- 2015), Milano 2015, cat. II.8, pp. 192-193.
 
[9 schede di manoscritti miniati], in Arte lombarda dai Visconti agli Sforza. Milano al centro dell’Europa, catalogo della mostra a cura di M. Natale e S. Romano (Milano, 2015), Milano 2015, catt. IV.11, IV.12, V.15, V.28, V.29, V.34a-c, V.44, V.45, V.46, pp. 290, 366, 371-372, 374-375, 378-379. 
 
Breviario francescano; Libro d’Ore di Gian Galeazzo Sforza, in I manoscritti miniati della Biblioteca Capitolare di Padova, a cura di G. Mariani Canova, M. Minazzato, F. Toniolo, Padova, 2015, catt. 177-178, pp. 865-874.
 
Maestro dei graduali di San Salvatore di Pavia, in Le miniature della Fondazione Giorgio Cini. Pagine, ritagli, manoscritti, a cura di M. Medica e F. Toniolo, con la collaborazione di A. Martoni, Venezia 2016, cat. 178a-c, pp. 436-439.
 
Maestro del Lancelot; Maestro del Guiron; Maestro delle Vitae Imperatorum, in Orlando Furioso 500 anni. Cosa vedeva quando chiudeva gli occhi, a cura di G. Beltramini e A. Tura (Ferrara, 2016–2017), Ferrara 2016, catt. 6, 23, 65, pp. 44, 80, 172.
 
Livre d’heures à l’usage de Venise, in Trésors enluminés de Normandie. Une (re)découverte, a cura di N. Hatot e M. Jacob, Rennes 2016, cat. 51, pp. 194-195.
 
 
VI. Traduzioni (francese > italiano)
 
M.-P. Laffitte, Un capolavoro fiorentino per Alfonso, duca di Calabria: la 'Cosmografia' di Tolomeo, ms. latin 4802 della Bibliothèque nationale de France ; U. Baurmeister, I libri a stampa della Biblioteca Reale a Napoli, in La Biblioteca Reale di Napoli al tempo della dinastia aragonese, a cura di G. Toscano, Valencia 1998, pp. 269-276, 289-298.
 
Saggi di B. Lemoine, C. Mathieu, A. Granet, M.-C. de Maneville, F. Dhôtel, M. Sandberg, Ch. Maresquier, in Dalla Toscana all’Europa di Gustave Eiffel: la Tour Eiffel in riva all’Arno, a cura di D. Lamberini e R. Manno Tolu, Firenze 1999, pp. 16-25, 26-31, 32-37, 38-39, 72-83, 122-125, 128-129.
 
Volumi delle Guides de la Caisse nationale des monuments historiques et des sites/Éditions du patrimoine
 
N. Molina, L'abbazia di Silvacane, Paris, 1999.
N. Molina, L'abbazia di Le Thoronet, Paris, 1999.
M. Delon, La Conciergerie. Il Palazzo della Cité, Paris, 2000.
J.-M. Rouquette e A. Bastié, L’abbazia di Montmajour, Paris, 2000.
B. Marrey, La torre Eiffel, Paris, 2001.
G. Fontaine, Palais Garnier. Opéra national di Parigi, Paris, 2001.
Th. Crépin-Leblond, Il castello di Blois, Paris, 2005.
D. Fernandes, G. Plum, I. Rouges, L’arco di Trionfo, Paris, 2005.
M. Latour, Il castello di Azay-le-Rideau, Paris, 2006.
S. Deligeorges, Il pendolo di Foucault al Pantheon, Paris, 2006.
L. Delwasse, Gli arazzi dell’Apocalispse di Angers, Paris, 2007.
H. Decaëns, Il Mont-Saint-Michel, Paris, 2012.
L. de Finance, La Sainte-Chapelle. Palazzo della Cité, Paris, 2014.

Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Pavia
Segreteria amministrativa: Piazza Botta, 6 - 27100 Pavia
Segreteria didattica: Corso Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia
Sezioni del Dipartimento
Email: webmaster.lettere (at) unipv.it