Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Studi Umanistici

HomeSezioniLinguistica Teorica e Applicata › Didattica

Didattica

 ** Laurea triennale in Lettere - Approfondimento linguistico

Nel corso di laurea triennale in Lettere, sia all'interno del curriculum di Lettere Antiche che in quello di Lettere Moderne, viene offerto un percorso di approfondimento linguistico.

Al terzo anno è infatti possibile seguire 30 CFU di linguistica, da scegliere tra Linguistica applicata, Sociolinguistica, Linguistica storica, Linguistica computazionale, Pragmatica e linguistica del testo, Linguistica applicata a.

Possibili argomenti per tesi triennali

** Laurea magistrale in Linguistica Teorica, Applicata e delle Lingue Moderne

Presidente del Corso di Laurea

Prof. Silvia Luraghi
E-mail: silvia.luraghi@unipv.it 
Tel.: 0382/984685

Corsi in inglese

Dall'anno 2016-2017 i seguenti corsi saranno tenuti in lingua inglese:

 Il piano di studi per gli iscritti al primo anno nel 2017-2018 si trova qui

 Seguiteci su Facebook!

Possibili tirocini per gli studenti della LM in Linguistica - allegatifac.unipv.it/silvialuraghi/Tirocini(1).pdf

Requisiti di accesso per la nuova classe di concorso A23 (Insegnamento di italiano L2 nelle scuole secondarie)

Presentazione

La laurea specialistica in linguistica teorica, applicata e delle lingue moderne mira a fornire una conoscenza approfondita dei vari aspetti teorici e metodologici dell'analisi del linguaggio e delle lingue naturali in prospetiva sincronica e diacronica, nonche' delle implicazioni che tale analisi puo' rivestire nel quadro piu' generale delle scienze cognitive, sociali e della comunicazione.
 
Accanto a una formazione generale relativa all'analisi fonetica, morfologica, sintattica, semantica e pragmatica delle lingue naturali (che completa le nozioni di base acquisite nel percorso di studi precedente), viene offerta agli studenti la possibilita' di acquisire una preparazione approfondita nei principali campi della ricerca linguistica: l'analisi del mutamento linguistico (con particolare riguardo alla linguistica indoeuropea), il confronto interlinguistico (tipologia linguistica, linguistica contrastiva), la sociolinguistica, la linguistica computazionale (con particolare riferimento alla creazione e gestione di corpora linguistici), l'apprendimento e insegnamento di una seconda lingua, la traduzione, e la linguistica e filologia di specifiche lingue o famiglie linguistiche.
Il percorso formativo prevede inoltre l'approfondimento o l'avvio allo studio di una o più lingue europee e di lingue extraeuropee che permettano di acquisire una capacità d'uso adeguata a diverse attività di comunicazione e di mediazione interlinguistica e interculturale come pure a diversi contesti sociolinguistici nazionali e internazionali.

Durante il periodo della laurea magistrale vengono incoraggiati soggiorni di studio all’estero, nel quadro del programma Erasmus e di altri scambi internazionali. Analogamente, docenti di università straniere vengono regolarmente invitati a svolgere presso il dipartimento i loro periodi di mobilità, al fine di favorire una più ampia possibilità per gli studenti di venire in contatto con approcci diversi alle tematiche studiate. Il percorso offre inoltre la possibilità di svolgere periodi di tirocinio, in Italia o all’estero (Erasmus Plus) nell’ambito della linguistica computazionale e dell’insegnamento dell’italiano L2 e dell’inglese, anche in collaborazione con le scuole.

La Laurea magistrale in Linguistica dà accesso a numerose classi di concorso per l’insegnamento nella scuola, fra cui: A-11, Discipline letterarie e latino; A-12, Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado; A-13, Discipline letterarie, latino e greco; A-21, Geografia; A-22, Italiano, storia, geografia, nella scuola secondaria di I grado; A-24, Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado; A-25, Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di primo grado; A-54 Storia dell'arte. Dà inoltre acesso, previa acquisizione di tutti i requisiti necessari, alla classe A-23, Lingua italiana per discenti di lingua straniera (alloglotti)

  

Requisiti di accesso

  • Laurea triennale: Per essere ammesso al corso di laurea magistrale lo studente deve essere in possesso della laurea (ivi compresa quella conseguita secondo l'ordinamento previgente al D.M. 509/1999 e successive modificazioni e integrazioni) o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studi conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dagli organi competenti dell'Università.
  • 10 CFU nei settori scientifico-disciplinari: L-LIN/01 (Glottologia e Linguistica) o L-LIN/02 (Didattica delle Lingue Moderne)
  • 20 CFU in uno o più dei seguenti SSD: L-LIN/01, L-LIN/02, INF/01, L-ANT/06, L-FIL-LET/01, L-FIL-LET/03,-FIL-LET/02, L-FIL-LET/04, L-FIL-LET/05, L-FIL-LET/09, L-FIL-LET/12, L-FIL-LET/15, LIN/04, L-LIN/06 L-LIN/07, L-LIN/09, L-LIN/11 L-LIN/12, L-LIN/14, L-LIN/L-LIN/16 L-LIN/17 L-LIN/18 L-LIN/19, L-LIN/21, L-OR/02, L-OR/03, L-OR/04, L-OR/07, L-OR/08, L-OR/09, L-OR/12, L-OR/15, L-OR/19, L-OR/21, L-OR/22, M-DEA/01, M-FIL/02, M-FIL/05, M-PSI/01, M-PSI/04, M-PSI/05, MAT/01, SECS-S/01, SECS-S/05, SPS/07 SPS/08.

 Gli studenti interessati ad essere considerati per l’ammissione, ma che non rispondessero a tali requisiti, possono comunque sottoporre il loro curriculum al Presidente del Consiglio Didattico della laurea magistrale per ottenere una valutazione.

Sbocchi professionali

Ruoli che possono svolgere i nostri laureati:

Il corso di laurea fornisce inoltre le basi per l'accesso al dottorato di ricerca in linguistica, il cui scopo primario e' quello di orientare all'esercizio di un'attività di ricerca altamente qualificata.

Compilazione dei piani di studio

Per indicazioni relative alla compilazione e successivo processo di approvazione dei piani di studio, gli studenti possono rivolgersi a

Prof. Silvia Luraghi (silvia.luraghi@unipv.it)

 

** Dottorato di Ricerca

Per chi fosse interessato al percorso post-laurea, è attivo il Dottorato in Scienze Linguistiche in convenzione con l'Università di Bergamo. Per informazioni, gli studenti possono rivolgersi ai docenti della Sezione.

Si può consultare l'archivio delle attività del precedente Dottorato in Linguistica avente sede a Pavia (fino al 2013).

 

 

 

Ulteriori informazioni

Per altre informazioni sulla didattica, si consiglia di consultare la sezione Didattica del Dipartimento di Studi Umanistici.

Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Pavia
Segreteria amministrativa: Piazza Botta, 6 - 27100 Pavia
Segreteria didattica: Corso Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia
Sezioni del Dipartimento
Email: webmaster.lettere (at) unipv.it