Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Studi Umanistici

HomeDidatticaCorsi di Laurea › Lettere

Lettere


Il corso di laurea in Lettere, articolato in tre curricoli (Lettere antiche; Lettere moderne; Arte, Media, Spettacolo), è aperto a tutti coloro che abbiano spiccato interesse per l'approfondimento e per la trasmissione della cultura umanistica (storica, linguistica e letteraria, artistica e performativa), entro ampie coordinate geografiche e temporali, che comprendono il mondo antico (greco-romano e vicino-orientale), medievale, moderno e contemporaneo.
Requisito di accesso è una buona cultura di base linguistica e storico-letteraria, quella che viene di norma assicurata dall'indispensabile diploma di scuola secondaria superiore. Sono comunque previsti un test d'ingresso obbligatorio, a carattere non selettivo ma solo orientativo, per l’accertamento delle competenze di base della lingua italiana, e due colloqui (anch'essi obbligatori, non selettivi ma solo orientativi) in altre discipline di base (lingua latina e lingua greca per Lettere antiche; lingua latina e storia medievale e moderna per Lettere moderne e Arte, Media, Spettacolo). Unico fine di queste prove in ingresso è valutare le competenze di base già possedute e indirizzare gli studenti riconosciuti eventualmente deficitari a una specifica didattica di recupero, concentrata nella prima parte del primo anno e volta ad agevolare e rendere più proficua la frequenza dei corsi delle varie discipline.
La scelta tra uno dei tre curricoli (Lettere Antiche; Lettere Moderne; Arte, Media, Spettacolo) deve essere fatta dallo studente al momento dell’iscrizione: i tre percorsi hanno molti insegnamenti comuni (ad esempio, Letteratura italiana, Linguistica italiana, Geografia), ma anche una differenziazione abbastanza sensibile tra Lettere Antiche e Lettere Moderne già a partire dal primo anno, mentre tra Lettere Moderne e Arte, Media, Spettacolo a partire dal secondo anno. All'interno di ciascuno dei tre curricoli sono previsti dei percorsi di approfondimento. Per Lettere Antiche, i percorsi sono i seguenti: filologico-letterario classico; archeologico; glottologico; orientalistico; storico greco e romano. Per Lettere Moderne è prevista una tripartizione in: filologico-letterario, storico, linguistico. Per Arte, Media, Spettacolo i percorsi attivi sono: storia e metodi; linguaggi e tecniche. Nessun percorso è irreversibile: si può passare da un percorso all'altro con le opportune modifiche e integrazioni.
La diversificazione al secondo e terzo anno è motivata dall'opportunità di porre lo studente nella prospettiva della Laurea Magistrale, che deve essere considerata la naturale prosecuzione del cammino di Lettere: la laurea triennale ha ovviamente una sua autonomia, ma il percorso va di norma pensato come un 3 + 2 (corso triennale più corso di Laurea Magistrale).
Tutti gli iscritti possono accedere all'azione Erasmus del programma Socrates, che è mirata a consentire soggiorni di studio nelle sedi universitarie dei paesi europei partecipanti, con riconoscimento degli esami sostenuti all'estero.
Un aspetto caratterizzante e altamente qualificante del corso di laurea in Lettere dev'essere poi indicato nell'eccezionale patrimonio librario raccolto nelle biblioteche dell'area umanistica, che è proprio di un'università europea di secolare tradizione.
Gli sbocchi occupazionali – che di regola, come detto sopra, presuppongono il completamento del percorso formativo umanistico con una laurea magistrale pertinente – comprendono: l'insegnamento delle materie letterarie; la conservazione e la didattica dei beni culturali (Biblioteche, Archivi, Musei); l'editoria e il giornalismo; varie attività nell'ambito della pubblicità, dell’informazione, della promozione turistica, dello spettacolo; l'organizzazione di eventi culturali, artistici e performativi; le pubbliche relazioni.

Dall'a.a. 2022/23 verrà attivato un terzo curriculum: Arte, Media, Spettacolo

Piani di studi 

piano di studi coorte 2022/23

piano di studi coorte 2021/22

piano di studi  coorte 2020/21

piano di studi  coorte 2019/20

Piani di studi coorti a.a. precedenti 

 

Regolamenti didattici

Regolamento didattico coorte a.a. 2021/22

Regolamento didattico coorte a.a. 2020/21

Regolamento didattico coorte a.a. 2019/20

Regolamento didattico coorte a.a. 2018/19

Regolamento didattico coorte a.a. 2017/18
Regolamento didattico coorte a.a. 2016/17
Regolamento didattico coorte a.a. 2015/16
Regolamento didattico coorte a.a. 2014/15
 

      

Scheda SUA-CdS

Scheda SUA-CdS coorte a.a. 2021/22

Scheda SUA-CdS  coorte a.a. 2020/21

Scheda SUA-CdS  coorte a.a. 2019/20

Scheda SUA-CdS   coorte a.a. 2018/19

Scheda SUA-CdS   coorte a.a. 2017/18

Scheda SUA-CdS   coorte a.a. 2016/17

Scheda SUA-CdS   coorte a.a. 2015/16

Scheda SUA-CdS   coorte a.a. 2014/15

 

Didattica e assicurazione della qualità

 

 

Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Pavia
Segreteria amministrativa: Piazza Botta, 6 - 27100 Pavia
Segreteria didattica: Corso Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia
Sezioni del Dipartimento
Email: webmaster.lettere (at) unipv.it