Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Studi Umanistici

HomeDipartimentoDocenti › Paltineri Silvia

Paltineri Silvia

Qualifica:
Professore a contratto
Ricevimento:
su appuntamento (silvia.paltineri@yahoo.it)
E-mail:
silvia.paltineri (at) unipv.it
Sito web:
http://lettere.unipv.it/dipscant/docenti.php?&id=365
Dipartimento:
Dipartimento di Studi Umanistici - Sez. di Antichitą

Elenco corsi

2016/2017
Etruscologia e archeologia italica (istituzioni)

+ Altri anni accademici

2015/2016
Archeologia dell'Italia preromana (Collegio Ghisli [...]
2015/2016
Etruscologia e archeologia italica (istituzioni)
2014/2015
Archeologia dell'Italia preromana (Collegio Ghisli [...]
2013/2014
Archeologia dell'Italia preromana (Collegio Ghisli [...]
2010/2011
Archeologia dell'italia preromana (c.p.)
2010/2011
Protostoria italiana mutuato da: Archeologia dell' [...]
2009/2010
Protostoria italiana
2008/2009
Protostoria italiana
2007/2008
Protostoria italiana
2006/2007
Protostoria italiana

Elenco appelli e prove

Per visualizzare l'elenco degli appelli, andare alla pagina dedicata.

Curriculum

 Vincitrice di un posto di alunna presso il Collegio Ghislieri nel 1993, si è laureata in lettere classiche all'Università di Pavia (1998); ha conseguito la specializzazione in Archeologia all'Università di Padova (2002) e il Dottorato di ricerca a Pavia (2006) con una tesi sulla necropoli della prima età del ferro di Chiavari, divenuta monografia nel 2010 .

Dall'a.a. 2006 al 2012 è stata professore a contratto di Etruscologia all'Università di Padova; nel medesimo ateneo è stata assegnista di ricerca tra il 2012 e il 2013 e attualmente insegna Civiltà dell'Italia preromana. Dall'a.a. 2006 al 2011 ha insegnato Protostoria Italiana e Archeologia dell'Italia preromana all'Università di Pavia.

E' socio ordinario dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria dal 2006.

Ha tenuto seminari su invito in Italia e all'estero e ha presentato interventi a convegni nazionali e internazionali, tra i quali si segnalano, negli ultimi anni, il convegno internazionale sull'architettura funeraria e la memoria (Madrid 2014), il convegno internazionale sulla casa etrusca e italica di Bonn (2009), la tavola rotonda Internazionale di Barcellona (2008) dedicata alle necropoli a incinerazione nel Mediterraneo occidentale e il convegno di Studi Etruschi ed Italici di Marsiglia (2002). Ha curato gli atti di due convegni dedicati all'iconografia e alla pittura nel mondo etrusco-italico. È autrice di più di quaranta pubblicazioni.

Attualmente ha in studio i corredi della necropoli veneta del CUS-Piovego (VI-IV sec. a.C.)

Ha partecipato a numerose campagne di scavo in Liguria, Lombardia, Veneto, Sicilia e Sardegna e dal 1997 al 2004 ha seguito con continuità lo scavo del sito etrusco-padano di San Cassiano di Crespino, nell'entroterra di Adria.

 

Titoli

febbraio 2014: conseguimento all'unanimità dell'abilitazione scientifica nazionale (tornata 2012) a professore associato (10/A1 - Archeologia)

2 settembre 2006: conseguimento del Dottorato di Ricerca in Storia e Civiltà del Mediterraneo Antico presso l’Università di Pavia. Settore disciplinare L-ANT/06. Titolo della tesi: “La necropoli di Chiavari nel quadro dei rapporti tra Italia nord-occidentale e Italia peninsulare”. Supervisori: prof. M. Harari (cattedra di Etruscologia, Università di Pavia) e prof. G. Leonardi (cattedra di Paletnologia, Università di Padova).

 a.a. 2001/2002: diploma di Specializzazione triennale in Archeologia presso l’ Università di Padova. Insegnamento: Paletnologia (L-ANT/01). Titolo della tesi: “La necropoli di Chiavari. Gestione informatica dei dati e tipocronologia della produzione vascolare”. Relatore: prof. G. Leonardi. 
 

 a.a. 1997/98: Laurea con lode in Lettere Classiche presso l’Università di Pavia. Insegnamento: Etruscologia e Archeologia Italica (L-ANT/06). Titolo della tesi: “I Tirreni di Lemno. Materiali per la storia critica di un concetto etnico-culturale”. Relatore: prof. M. Harari.

 

 

Borse di studio e di ricerca

01/09/2012 - 31/08/2013: assegno di ricerca, Università di Padova. Titolo dell'assegno: "Patavnos Padova città stato protourbana: lo studio di caso della necropoli del Piovego (VI-IV secolo a.C.)". Direzione del progetto di ricerca: prof. G. Leonardi.

1/11/2002-31/10/2005: borsa triennale di dottorato, Università di Pavia.

a.a. 2001/2002: borsa di perfezionamento annuale del Collegio Ghislieri di Pavia presso l'Università di Zurigo.

a.a. 1996/1997: borsa di studio estiva del Collegio Ghislieri presso l'Università di Mainz.

 


Insegnamento universitario con titolarità

a.a. 2006/2007

Università di Padova - professore a contratto per l'insegnamento di Etruscologia (20 ore - 3 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea triennale in Archeologia.

Università di Pavia: professore a contratto per l'insegnamento di Protostoria italiana (30 ore - 5 CFU - SSD L-ANT/01) per la Laurea triennale in Scienze del Beni Culturali.

  

a.a. 2007/2008

Università di Padova: professore a contratto per l'insegnamento di Etruscologia (20 ore - 3 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea triennale in Archeologia.

Università di Pavia: professore a contratto per l'insegnamento di Protostoria italiana (30 ore - 5 CFU - SSD L-ANT/01) per la Laurea triennale in Scienze del Beni Culturali.

 

a.a. 2008/2009

Università di Padova: professore a contratto per l'insegnamento di Etruscologia (20 ore - 3 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea triennale in Archeologia.

Università di Pavia: professore a contratto per l'insegnamento di Protostoria italiana (30 ore - 5 CFU - SSD L-ANT/01) per la Laurea triennale in Scienze del Beni Culturali.

 

a.a. 2009/2010

Università di Padova: professore a contratto per l'insegnamento di Etruscologia (42 ore - 6 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea magistrale in Scienze Archeologiche.

Università di Pavia: professore a contratto per l'insegnamento di Protostoria italiana (30 ore - 5 CFU - SSD L-ANT/01) per la Laurea triennale in Scienze del Beni Culturali.

 

a.a. 2010/2011

Università di Padova: professore a contratto per l'insegnamento di Etruscologia (42 ore - 6 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea Magistrale in Scienze Archeologiche.

Università di Pavia: professore a contratto per l'insegnamento di Archeologia dell'Italia preromana (30 ore -5 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea Magistrale in Storia delle Arti dall'antichità al contemporaneo.

 

a.a. 2011/2012

Università di Padova: professore a contratto per l'insegnamento di Etruscologia (42 ore - 6 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea Magistrale in Scienze Archeologiche.


a.a. 2013/2014

Università di Padova: professore a contratto per l'insegnamento di Archeologia dell'Italia preromana (42 ore -6 CFU - SSD L-ANT/06) per la laurea triennale in Archeologia

Università di Pavia: professore a contratto per l'insegnamento di Archeologia dell'Italia preromana (36 ore -6 CFU - SSD L-ANT/06) per la Laurea Magistrale in Storia delle Arti dall'antichità al contemporaneo.

 

 

Altri incarichi di insegnamento universitario

a.a. 2012/2013

Università di Padova: incarico per la didattica integrativa di 20 ore (3 CFU su 6) nell'ambito dell'insegnamento di Protostoria delle Venezie per la laurea magistrale in Scienze Archeologiche (Delibera del Consiglio di Dipartimento del 17/10/2012).

a.a. 2011/2012

Università di Pavia: incarico per la didattica integrativa (10 ore) nell'ambito dell'insegnamento di Etruscologia - corso progredito - laurea magistrale in Storia delle arti dall'antichità al contemporaneo (Delibera del Consiglio di Facoltà del 29/06/2011).

 

Altre attività di didattica universitaria

 

a.a. 2012/2013: didattica seminariale (6 ore alla settimana, da ottobre 2012 a luglio 2013) presso i laboratori di Archeologia dell’ Università di Padova sui materiali della necropoli del Piovego, nell'ambito del progetto di Eccellenza "Patavnos - Padova città stato protourbana: lo studio di caso della necropoli del Piovego (VI-IV secolo a.C.)".

a.a. 2004/2005: lezioni sui modelli di ports of trade/emporia (con particolare riferimento a Pyrgi e Gravisca) all’interno del corso di Etruscologia e Archeologia Italica, Università di Pavia


a.a. 2001/2002, 2002/2003 e 2003/2004: lezioni sui metodi e la documentazione di scavo all’interno del corso di Etruscologia e Archeologia Italica, Università di Pavia


a.a. 2001/2002 e 2002/2003: lezioni sulla prima età del Ferro in Liguria all’interno del corso di Protostoria Italiana, Università di Pavia

 

maggio 2006: lezioni di disegno archeologico della ceramica (4 ore), Università di Pavia


maggio 2005: lezioni di disegno archeologico della ceramica (10 ore), Università di Pavia

 

 

Altre nomine e incarichi accademici

2012: incarico di collaborazione per il convegno "Segni e colore. Dialoghi sulla pittura tardoclassica ed ellenistica" (Pavia, Collegio Ghislieri, 9-10 Marzo 2012), nell'ambito del progetto di ricerca "Pittura parietale etrusca tardo classica ed ellenistica: problemi di cronologia, d'iconografia, di stile", finanziato con contributi PRIN 2008, responsabile scientifico: prof. Maurizio Harari. Decreto Direttoriale n. 3/2012 del 18/01/2012.


2009: cultore della materia per l'insegnamento di Paletnologia, Università di Padova. Delibera del Consiglio di Facoltà del 28/04/2009.


2009: incarico di collaborazione per l'organizzazione del convegno "Diavoli goffi con bizzarre streghe. Un convegno di Studi tra iconografia e antropologia" (Pavia, Collegio Ghislieri, 6-7 febbraio 2009) (convegno inedito). Responsabile scientifico: prof. Maurizio Harari. Delibera del Consiglio di Dipartimento del 28/01/2009.


2007: incarico di collaborazione per la collazione dei contributi e la redazione degli atti della giornata di studi "Icone del mondo antico: un seminario di storia delle immagini" (Pavia, Collegio Ghislieri, 25 novembre 2005). Responsabile scientifico: prof. Maurizio Harari. Delibera del Consiglio di Dipartimento del 27/03/2007.

2007: nomina a membro del CRIDACT (Centro di Ricerca Interdipartimentale per la Didattica dell'Archeologia Classica e delle Tecnologie antiche - Università di Pavia). Decreto Rettorale n. 583/2007 del 26/3/2007.

 

  

Seminari su invito in Italia e all’estero

2011: "The iron age cemetery of Chiavari (Genova)", seminario tenuto il 20/06/2011 presso l'Istituto di Archeologia dell'Università di Innsbruck, su invito del prof. A. Naso.


2009: "La necropoli della prima età del ferro di Chiavari (Genova): aspetti culturali e forme di organizzazione sociale", seminario tenuto il 2/3/2009 presso la Scuola di Dottorato dell'Università di Padova nell'ambito della giornata di studi "Aspetti funerari dall'antica età del bronzo all’età del ferro tra Alpi e Pianura Padana", su invito del prof. G. Leonardi.

 

  

Relazioni su invito a convegni nazionali e internazionali

 

2009: "Edilizia etrusca nella chora di Adria", intervento presentato al convegno internazionale "Etruskisch-italische und römisch-republikanische Wohnhäuser, La casa etrusco-italica e la casa romana repubblicana", Bonn, 23-25. Januar 2009 (con M. Harari) (contributo edito; v. Pubblicazioni).

2008: "La necropoli di Chiavari nel quadro della prima età del ferro in Liguria: relazioni culturali e forme di organizzazione sociale", intervento presentato alla Tavola Rotonda Internazionale "Les necròpolis d'incineració entre l'Ebre i el Tiber (segles IX-VI a.C.)", Barcellona 21-22 novembre 2008 (con G. Leonardi) (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2007: "Il CRIDACT per la valorizzazione e fruizione dei beni culturali", intervento presentato al Convegno internazionale "Cultura e Territorio Valorizzazione di beni e attività culturali e creazione di indotto: una prospettiva europea", Pavia, maggio 2007 (con S. Maggi e M.T.A. Robino) (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2007: "Luigi Pigorini, la collezione di Giovanni Battista Traverso e il Museo Preistorico Nazionale. Una disamina della documentazione del "Fondo Pigorini" dell'Università di Padova", intervento presentato al convegno "Colligite Fragmenta. Aspetti e tendenze del collezionismo archeologico ottocentesco in Piemonte", Tortona, 19-20 gennaio 2007 (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2007: "Luigi Pigorini e il Piemonte tra collezionismo e scienza. Nuovi dati dal "Fondo Pigorini" dell'Università degli Studi di Padova", intervento presentato al convegno "Colligite Fragmenta. Aspetti e tendenze del collezionismo archeologico ottocentesco in Piemonte", Tortona, 19-20 gennaio 2007 (con G. Leonardi e M. Cupitò) (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2005: "Lo scavo di San Cassiano di Crespino. Le ultime campagne", intervento presentato al convegno "Lungo antiche vie d'acqua", Bagnolo San Vito Rovigo Crespino, 11-12 marzo 2005 (con M. Harari, E.Calandra, M.T.A. Robino ed E. Smoquina) (convegno inedito).

 

2004: "San Cassiano di Crespino. La ceramica comune: aspetti teorici e metodologici, intervento presentato al convegno La ceramica comune in Italia", Milano 2004 (con M. Harari, E. Calandra, M.T.A. Robino ed E. Smoquina) (convegno inedito).

 

1999: "Dall'Italia all'Egeo. Alessandro Della Seta e la ricerca sui Tirreni", intervento presentato alla Giornata di studi "Della Seta oggi", Casteggio, 22-3-1999 (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

 

Partecipazione a convegni nazionali e internazionali

2011: XLVI Riunione Scientifica dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria "150 Anni di Preistoria e Protostoria in Italia", Roma 23- 25 novembre 2011: (con M. Cupitò) intervento "La teoria pigoriniana ieri e oggi"; (con M. Cupitò ed E. Dalla Longa) poster "Una spada tipo Arco ignota dal territorio di Pavia. Una nuova scoperta nel Fondo Pigorini dell'Università di Padova" (atti in preparazione).

 

2010: Giornata di studi "Ricordando Claudia Maccabruni", Pavia, 29 ottobre 2010: intervento "Rinvenimenti ottocenteschi nel territorio di Pavia. Nuovi dati dal carteggio Pigorini Brambilla" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2009: Convegno "Dinamiche insediative nel territorio dei Colli Euganei dal Paleolitico al Medioevo", Este-Monselice 27-28 novembre 2009: (con M.T.A. Robino) poster "La chora di Adria fra Etruschi e Veneti. Il complesso abitativo di San Cassiano di Crespino (RO") (atti in corso di stampa).

 

2009: Convegno dell'AIAC, Roma, 22-26 settembre 2008: (con M.T.A. Robino, E. Smoquina) poster "Scavi dell'Università di Pavia a San Cassiano di Crespino (RO). Un complesso abitativo etrusco nella chora di Adria" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2008: Convegno "L'Alba dell'Etruria", IX incontro di Studi "Preistoria e Protostoria in Etruria", Farnese 11-12 settembre 2008: (con F. Rubat Borel) poster "Le armille tipo Zerba: un riesame della questione" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2006: Convegno Internazionale "La nascita della Paletnologia in Liguria", Finale Ligure, 22-23 settembre 2006: poster "Giovanni Capellini, studioso ligure a Stoccolma. Il Congresso del 1874 in base alla documentazione del "Fondo Pigorini" di Padova" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2003: Convegno di Archeologia Italiana, Groningen 14 aprile 2003: poster "Necropoli di Chiavari. Contributo all'aggiornamento delle ricerche" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2002: XXIV Convegno di Studi Etruschi e Italici "Gli Etruschi da Genova ad Ampurias", Marsiglia-Lattes 26-9/1-10-2002 (con. G. Leonardi e R. Maggi): poster "Progetto necropoli di Chiavari" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

2002: 2nd Workshop on Environmental History and Archaeology", Torriglia (GE) 21/22-5-2002: poster e intervento "Pian delle Gròppere: l'indagine archeologica" (contributo edito; v. Pubblicazioni).

 

 

Partecipazione a Istituti di Ricerca

Socio ordinario dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria dal 01/2006

 


Coordinamento scientifico-organizzativo di convegni e seminari

 

Organizzazione (e curatela degli atti) della giornata di studi di iconografia "Icone del mondo antico: un seminario di storia delle immagini", Pavia, Collegio Ghislieri, 25 novembre 2005.

Organizzazione (e curatela degli atti) del convegno sulla didattica dell'antico: "Educare all'antico. Esperienze metodi prospettive", Pavia Casteggio, 4-5 aprile 2008.


Organizzazione (e curatela degli atti) del convegno dedicato alla pittura antica (greca ed etrusca) "Segni e colore. Dialoghi sulla pittura tardoclassica ed ellenistica", Pavia, Collegio Ghislieri, 9-10 Marzo 2012.

 


Incarichi presso Soprintendenze

2005-2006: incarico di catalogazione dei materiali del Bronzo medio (Dorno e Scaldasole) presso il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina di Vigevano (PV); direzione: dott. R. Invernizzi (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia).

2006-2007: incarico di realizzazione di pannelli e allestimento della sala relativa al territorio di Vigevano dalla preistoria alla romanizzazione presso il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina di Vigevano (PV); direzione: dott. R. Invernizzi (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia).

2006-2007: incarico di catalogazione dei materiali del Bronzo medio (Gambolò - Dosso della Guardia) presso il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina di Vigevano (PV); direzione: dott. R. Invernizzi (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia).

2007-2008: incarico di catalogazione dei materiali del Bronzo medio (Gambolò) presso il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina di Vigevano (PV); direzione: dott. R. Invernizzi (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia).

  

Scavi e attività sul campo con ruolo di supervisore

2000, 2001, 2002, 2003 e 2004: responsabile di settore nelle campagne di scavo nell'abitato etrusco-padano di Crespino (Rovigo); direzione: prof. M. Harari (Università di Pavia).

 2005, 2006 e 2007: responsabile di settore nelle campagne di scavo presso l'insediamento di età romana di Campospinoso (Pavia);direzione: prof. S. Maggi (Università di Pavia).

 

Partecipazione a scavi

2003: scavo nell’abitato dell’età del bronzo di Milazzo (ME); direzione: dott. S.T. Levi (Università di Napoli) e dott. M. Tigano (Soprintendenza archeologica della Sicilia).

2000: survey in Val Trebbia; direzione: dott. R. Maggi (Soprintendenza archeologica della Liguria).

1999: campagna di scavo nella necropoli fenicia di Monte Sirai (Cagliari). Direzione: prof. P. Bartoloni (CNR).

1999: campagna di scavo presso le carbonaie post-medievali della Val Vobbia (Genova). Direzione: prof. G. Leonardi (Università di Padova).

1998: campagna di scavo nell’abitato etrusco-padano di Crespino (Rovigo); direzione: prof. M. Harari (Università di Pavia).

1998: campagna di scavo nel sito medievale di Rocca di Manerba (Brescia); direzione: prof. G.P. Brogiolo (Università di Padova).

Pubblicazioni

Pubblicazioni edite

 

Monografie

  1. Paltineri S. 2010, La necropoli di Chiavari. Scavi Lamboglia (1959-1969), Bordighera – Chiavari.


Curatele di volumi

  1. Harari M., Paltineri S. (a cura di) 2012. Segni e colore. Dialoghi sulla pittura tardoclassica ed ellenistica, atti del Convegno, Pavia, 9-10 marzo 2012, Roma.

  2. Harari M., Paltineri S., Robino M.T.A. (a cura di) 2009, Icone del mondo antico. Un seminario di storia delle immagini, atti del seminario di studi, Pavia 25-11- 2005, Roma.

  3. Maggi S., Marchesini B., Paltineri S., Robino M.T.A. (a cura di) 2008, Educare all’antico. Esperienze, metodi, prospettive., atti del convegno, Pavia – Casteggio 2008, Lanuvio (RM).

 

Saggi e contributi come unico autore

  1. Paltineri S. 2013, Tomba CUS-Piovego 97, in Venetkens. Viaggio nella terra dei Veneti antichi, a cura di M. Gamba, G. Gambacurta, A. Ruta Serafini, V. Tiné, F. Veronese, Venezia, pp. 355-356

  2. Paltineri S. 2012, I segni della discordia. Annotazioni sui sodales della Tomba François, in Segni e colore. Dialoghi sulla pittura tardoclassica ed ellenistica, Atti del convegno (Pavia, Collegio Ghislieri, 9-10 marzo 2012), a cura di M. Harari e S. Paltineri , Roma, pp. 115-122

  3. Paltineri S. 2012, Rinvenimento ottocenteschi nel territorio di Pavia. Nuovi dati dal carteggio Pigorini-Brambilla, in Bollettino della società pavese storia patria, CXII, pp. 119-128

  4. Paltineri S. 2011, Tra il mare e la via dell’Appennino: le statue stele dell’età del Ferro in Lunigiana, in Tra Protostoria e Storia. Studi in onore di Loredana Capuis, Roma, pp. 143-158.

  5. Paltineri S. 2010a, La preistoria e la protostoria, in Guida al Museo Archeologico Nazionale della Lomellina, a cura di R. Invernizzi, Bergamo 2010, pp. 3-12.

  6. Paltineri S. 2010b, Sala III – Vigevano e il suo territorio dalla preistoria all’età romana, in Guida al Museo Archeologico Nazionale della Lomellina, a cura di R. Invernizzi, Bergamo 2010, pp. 64-65 (con R. Invernizzi) e pp. 66-71.

  7. Paltineri S. 2009, Luigi Pigorini, la collezione di Giovanni Battista Traverso e il Museo Preistorico Nazionale. Una disamina della documentazione del “Fondo Pigorini” dell’Università di Padova, in Colligite Fragmenta, Aspetti e tendenze del collezionismo archeologico ottocentesco in Piemonte, atti del convegno, a cura di M. Venturino Gambari e D. Gandolfi, Tortona, 19-20 gennaio 2007, Bordighera, pp. 201-210.

  8. Paltineri S. 2008a, I dischi in lamina della necropoli di Chiavari, in Archeologia in Liguria, n.s., vol. I, 2004-2005 (ma: 2008), a cura di A.Del Lucchese e L.Gambaro, pp. 374-375.

  9. Paltineri S. 2008b, Giovanni Capellini, studioso ligure a Stoccolma. Il Congresso del 1874 in base alla documentazione del “Fondo Pigorini” di Padova, in La nascita della Paletnologia in Liguria. Personaggi, scoperte e collezioni tra XIX e XX secolo, Atti del Convegno Internazionale, Finale Ligure 2006, a cura di A. De Pascale, A. Del Lucchese e O. Raggio, Bordighera – Finale Ligure 2008, pp. 353-357.

  10. Paltineri S. 2008c, Oggetti d’ornamento dell’età del Bronzo in Lomellina, in “Viglevanum. Miscellanea di studi storici e artistici” XVIII, 2008, pp. 12-17.

  11. Paltineri S. 2007, Lamboglia scavatore, in Ancora sui Liguri. Un antico popolo europeo tra Alpi e Mediterraneo, a cura di R.C. de Marinis, G. Spadea, Genova 2007, pp. 256-257.

  12. Paltineri S. 2005a: Verucchio. Una traccia dei problemi, in “Athenaeum” XCIII, 2005, I, pp. 253-272.

  13. Paltineri S. 2005b: Il fregio figurato dell’olpe di San Paolo come sistema di segmenti narrativi, in “Numismatica e Antichità Classiche. Quaderni Ticinesi” XXXIV, 2005, pp. 17-41.

  14. Paltineri S. 2005c: Necropoli di Chiavari. Contributo all’aggiornamento delle ricerche, in Comunità e insediamenti dall’età del bronzo fino al periodo medievale, in Proceedings of the 6th Conference of Italian Archaeology, Groningen 15-17 aprile 2003, BAR International Series 1452 (I), pp. 263-266.

  15. Paltineri S. 2004a: Anomalie liguri. Nino Lamboglia nella storia dell’Archeologia italiana, in “Antenor” IV, 2003 (ma: 2004), pp. 147-162.

  16. Paltineri S. 2004b: Schede. Necropoli di Chiavari, in “I Liguri. Un antico popolo europeo tra Alpi e Mediterraneo”, catalogo della mostra, a cura di R.C. de Marinis, G. Spadea, Ginevra-Milano 2004, pp. 246-264.

  17. Paltineri S. 2003: Territorio come manufatto e manufatti nel territorio: i cumuli di spietramento a Pian delle Gròppere (Casanova di Rovegno – GE), in “Archeologia Postmedievale” 6, 2002 (ma: 2003), pp. 93-97.

  18. Paltineri S. 2001: Dall’Italia all’Egeo. Alessandro Della Seta e la ricerca sui Tirreni, in Della Seta oggi. Da Lemnos a Casteggio, Atti della giornata di studi, Casteggio, 21 marzo 1999, Milano, pp. 101-114.

 

 

Saggi e contributi come co-autore

 

  1. Leonardi G, Paltineri S. 2012, La necropoli di Chiavari nel quadro della prima età del ferro in Liguria: relazioni culturali e forme di organizzazione sociale, in Les necròpolis d'incineració entre l'Ebre i el Tíber (segles IX-VI aC): metodologia, pràctiques funeràries i societat. Taula rodona internacional "Les necròpolis d'incineració entre l'Ebre i el Tíber (Segles IX-VI aC)". Barcelona, 21-22/11/2008, dirs. M.C. Rovira Hortalà, F.J. López Cachero, F. Mazière F., Monografies 14 MAC, pp. 293-304

  2. Harari M., Paltineri S. 2010, Edilizia etrusca nella chora di Adria, in Etruskisch-italische und römisch-republikanische Wohnhäuser, La casa etrusco-italica e la casa romana repubblicana, atti del convegno internazionale, Bonn, 23.25. Januar 2009, Wiesbaden, pp. 65-73.

  3. Paltineri S., Rubat Borel F. 2010, Le armille tipo Zerba: un riesame della questione, in L’Alba dell’Etruria, atti del IX incontro di Studi Preistoria e Protostoria in Etruria, Farnese 11-12 settembre 2008, a cura di N. Negroni Catacchio, pp. 609-621.

  4. Leonardi G., Cupitò M., Paltineri S. 2009, Luigi Pigorini e il Piemonte tra collezionismo e scienza. Nuovi dati dal “Fondo Pigorini” dell’Università degli Studi di Padova, in Colligite Fragmenta, Aspetti e tendenze del collezionismo archeologico ottocentesco in Piemonte, atti del convegno, a cura di M. Venturino Gambari e D. Gandolfi, Tortona, 19-20 gennaio 2007, Bordighera, pp. 61-81.

  5. Paltineri S., Canevari M. 2009, Icone del mito e della storia. I fregi figurati di due olpai di bucchero del VII sec. a.C.: dai modelli tecnico-formali e iconografici alla messa a punto di categorie interpretative, in Icone del mondo antico. Un seminario di storia delle immagini, atti del seminario di studi, a cura di M. Harari, S. Paltineri, M.T.A. Robino, Pavia, 25-11- 2005, Roma, pp. 37-66.

  6. Robino M.T.A., Paltineri S., Smoquina E. 2009, Scavi dell’Università di Pavia a San Cassiano di Crespino (RO). Un complesso abitativo etrusco nella chora di Adria, in Atti del Congresso internazionale di Archeologia Classica, Roma, 22-26 settembre 2008, Fastionline Documents & Research, Folder 157, 2009.

  7. Leonardi G., Paltineri S. 2008, Luigi Pigorini e la paletnologia ligure. Una disamina delle lettere del Fondo Pigorini dell’Università di Padova, in La nascita della Paletnologia in Liguria. Personaggi, scoperte e collezioni tra XIX e XX secolo, Atti del Convegno Internazionale, Finale Ligure 2006, a cura di A. De Pascale, A. Del Lucchese e O. Raggio, Bordighera – Finale Ligure 2008, pp. 159-170.

  8. Maggi S., Paltineri S., Robino M.T.A. 2008, Il CRIDACT per la valorizzazione e fruizione dei beni culturali., in Cultura e territorio. Beni e attività culturali. Valorizzazione e indotto in prospettiva europea, atti del Convegno internazionale, Pavia 2006, a cura di S. Luraghi e P. Stringa, Milano 2008, pp. 139-146.

  9. Albini M.., Marchesini B., Paltineri S., Robino M.T.A. 2008, Camospinoso, località Casette. Relazione preliminare delle campagne di scavo 2006-2007, in “Bollettino della Società Pavese di Storia Patria” CVIII, 2008, pp. 147-162.

  10. Albini M., Marchesini B., Paltineri S., Robino M.T.A. 2008, Campospinoso (PV), in “Notiziario della Soprintendenza Archeologica della Lombardia”, 2006 (ma: 2008), pp. 131-132.

  11. Marchesini B., Paltineri S., Robino M.T.A. 2007, Campospinoso (PV), in “Notiziario della Soprintendenza Archeologica della Lombardia”, 2005 (ma: 2007), pp. 211-212.

  12. Paltineri S., Leonardi G., Maggi R. 2006, Progetto necropoli di Chiavari, in Gli Etruschi da Genova ad Ampurias, Atti del XXIV Convegno di Studi Etruschi e Italici, Marsiglia-Lattes 2002, Pisa-Roma 2006, pp. 641-652.

  13. Maggi S., Marchesini B., Paltineri S., Robino M.T.A. 2006, Campagna di scavo in località Casette di Campospinoso: rapporto preliminare, in “Bollettino della Società Pavese di Storia Patria” CVI, 2006, pp. 173-183.

  14. Leonardi G., Paltineri S. 2004: La necropoli di Chiavari, in “I Liguri. Un antico popolo europeo tra Alpi e Mediterraneo”, catalogo della mostra, a cura di R.C. de Marinis, G. Spadea, Ginevra-Milano 2004, pp. 212-216.

 

Recensioni:

    1. A. Bottini-E. Setari, La necropoli italica di Braida di Vaglio in Basilicata. Materiali dallo scavo del 1994, MonAnt., LX, Roma 2003, in «Athenaeum» 95, 2007, I, pp. 523-524.

    2. K-W. Weeber, Luxus in Altem Rom, in «Athenaeum» 95, 2007, I, p. 522.

    3. S. Tanci, C. Tortoioli., La ceramica italo-geometrica, in “Athenaeum” 93, 2005, II pp. 703-707.

    4. M.-F. Briguet, Les urnes cinéraires étrusques de l’èpoque hellènistique, Paris 2002, in «Athenaeum» 93, 2005, II, pp 750-753.

    5. J. Riis, Vulcientia vetustiora. A study of Archaic Vulcian Bronzes, in “Athenaeum” 91 2003, II, pp. 597-599.

    6. Etrusca et Italica. Scritti in ricordo di Massimo Pallottino, in “Athenaeum” 89, 2001, II , pp. 689-691.

 

Pubblicazioni in corso di stampa

 

  1. Paltineri S., Ligurische Kulturraum, Ligurer, in DNP (Neuer Pauly suppl.), c.s.

  2. Paltineri S., Robino M.T.A., Le ultime fasi del sito di San Cassiano di Crespino e le trasformazioni nell’entroterra di Adria, intervento presentato al convegno Il mondo etrusco e il mondo italico di ambito settentrionale prima dell’impatto con Roma, Bologna 28 febbraio-1 marzo 2013, c.s.

  3. Paltineri S., Robino M.T.A., Dai Colli al Po di Adria. Il sito etrusco-padano di San Cassiano di Crespino (RO) e le relazioni col mondo veneto, in Dinamiche insediative nel territorio dei Colli Euganei dal Paleolitico al Medioevo, atti del convegno (Este-Monselice 27-28 novembre 2009), c.s.

 

Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Pavia
Segreteria amministrativa: Piazza Botta, 6 - 27100 Pavia
Segreteria didattica: Corso Strada Nuova, 65 - 27100 Pavia
Sezioni del Dipartimento
Email: webmaster.lettere (at) unipv.it